in ,

Sassari, sindaco di Tula: “Fisco amico, venite a vivere qui”

Singolare l’appello lanciato da Andrea Becca, sindaco di Tula, paese di 1500 abitanti in provincia di Sassari: “Non ne potete più di tasse e tributi vari? Sognate una qualità della vita migliore? Pensate di cambiare Paese? Addio paradisi fiscali, escamotage bancari e atolli oceanici, la soluzione è Tula”. Un messaggio promozionale di cui il primo cittadino si è fatto promotore insieme all’assessore comunale della Comunicazione, Francesca Violante Rosso.

Una scelta comunicativa ben precisa, che cerca di contrastare fenomeni quali spopolamento e invecchiamento, a favore dell’occupazione. Il sindaco sottolinea che che nel comune di Tula la pressione fiscale è la più bassa d’Italia e nel suo appello spiega: “Siamo intervenuti sulla tassa dei rifiuti stanziando ventimila euro di agevolazioni che impediranno l’aumento delle tariffe”.

far mangiare verdura bambini

Come far mangiare la verdura ai bambini

boeing su rotte rischiose

Ucraina: sulla rotta dell’aereo abbattuto ogni giorno decine di voli civili