in

Sassuolo – Inter 3-1 video gol, sintesi e highlights

Il quadro delle partite domenicali della ventunesima giornata del campionato di Serie A si apre con il lunch match del Mapei Stadium che vede scendere in campo i padroni di casa del Sassuolo e l’Inter di Roberto Mancini; i nerazzurri, dopo la batosta maturata contro il Torino a San Siro nell’ultimo turno, devono cercare la vittoria mentre i neroverdi di Eusebio Di Francesco sarà a caccia di vendetta dopo il 7-0 della partita di andata.

Il match parte con le due squadre che provano a studiarsi alla ricerca degli spazi giusti, con il Sassuolo che sembra più in palla; la sensazione è giusta e i neroverdi impiegano poco più di 15′ a sbloccare il risultato. A segnare la prima rete è Simone Zaza che al 17′ fa 1-0 con un bel tiro da centro area; i nerazzurri provano subito la reazione e si affacciano dalle parti di Consigli con Shaqiri e Kovacic anche se le incursioni sono confusionarie e mai precise. Il Sassuolo così continua a controllare il match e al 29′ raddoppia grazie a Nicola Sansone: l’ex Parma fa partire un tiro violentissimo infilando Handanovic sul proprio palo, al Mapei Stadium è 2-0. L’Inter accusa il colpo e non riesce ad organizzare una manovra degna di nota; dall’altra parte i padroni di casa sfruttano la grande velocità delle punte per approfittare degli spazi e colpire in contropiede. Si arriva così alla fine della prima frazione senza ulteriori sussulti.

La seconda frazione inizia sulla falsa riga della prima, anche se i nerazzurri provano a mostrarsi reattivi fin da subito, cercando la via del goal per cercare di accorciare le distanze; il Sassuolo però tiene bene il campo e complice il palo, Shaqiri non riesce a trafiggere Consigli. Inizia la girandola dei cambi e Mancini inserisce Icardi, che rileva un opaco Podolski e Brozovic per Vidic: qui si consuma un grave errore di segnalazione, con il serbo che abbandona il campo anche se il designato di Mancini era Donkor. Per il Sassuolo si fanno male sia Longhi che Terranova; i nerazzurri continuano a spingere e all’83’ trovano la rete del pareggio grazie ad Icardi che sfrutta un disimpegno errato di Magnanelli e trafigge Consigli, Sassuolo-Inter 2-1. Si arriva così a ridosso del 90′ con i nerazzurri che cercano insistentemente il pareggio: scade il tempo regolamentare e l’arbitro concede 6′. Negli ultimi attimi del match succede di tutto: il Sassuolo rimane in 10 per l’espulsione di Sansone per somma di ammonizioni, passano 2′ e Donkor si fa espellere per fallo su Zaza in area. Dal dischetto si presenta Berardi che non sbaglia, siglando il definitivo 3-1. A quel punto non c’è più nulla di fare e si attende soltanto il triplice fischio che arriva al 96′: al Mapei Stadium finisce 3-1, è crisi per l’Inter di Mancini.

Di seguito gli highlights del match. 

Su Rai2 NCIS

Stasera in tv: NCIS Unità anticrimine e Material Girls

Amici 14 al posto di Uomini e Donne

Amici 14 al posto di Uomini e Donne lunedì 2 febbraio: tutti in ansia per Gabriele e Cristian