in ,

Sassuolo – Pescara 0-3 a tavolino: incredibile decisione del giudice sportivo

Fino ad oggi il Sassuolo non aveva mai perso in questo inizio di stagione, sia in campionato che in coppa. Il giudice sportivo irrompe nella festa della squadra neroverde sanzionandola con una sconfitta per 0-3 a tavolino a favore del Pescara. La partita era finita sul risultato di 2-1 per gli uomini di Di Francesco con le reti di Defrel e Berardi, ma a causa dell’irregolare tesseramento di Antonino Ragusa, acquistato dal Cesena, il giudice sportivo ha assegnato la vittoria e i tre punti al Pescara.

Per inserire il nuovo acquisto nella lista dei convocati, il Sassuolo ha dovuto sostituire uno dei calciatori precedentemente inserito. Tale sostituzione doveva essere segnalata con una notifica alla Lega Calcio, la quale ha affermato di non aver mai ricevuto nulla. Queste le parole dell’avvocato Grassani a La Gazzetta dello Sport: “La normativa è complessa ed è stata modificata anche di recente. La società ha immediatamente attivato ogni verifica tecnica per chiarire l’accaduto, auspicando di dimostrare in appello la correttezza del proprio operato.”

Il dirigente del Sassuolo, Carnevali, ha dichiarato che la dirigenza presenterà presto un ricorso per riavere i tre punti guadagnati sul campo contro il Pescara.

Kim Jong-un minaccia Usa

Corea del Nord, Kim Jong-un fa giustiziare funzionario: si era appisolato durante riunione

datagate stati uniti germania

Elezioni Usa 2016: Fbi lancia l’allarme “l’ombra di hacker russi sulle Presidenziali”