in

Save The Children Italia opportunità di lavoro: la ONG alla ricerca di nuove figure professionali

Save the Children, la più grande organizzazione internazionale indipendente, che dal 1919 lotta per migliorare la vita dei bambini, sta selezionando nuove figure professionali. La nota ONG, che opera in 125 paesi, offre ai candidati contratti di lavoro a progetto, a tempo determinato o assunzione a tempo indeterminato. Le retribuzioni vanno dai 18.000 ai 50.000 euro all’anno. Le selezioni sono aperte fino al 10 febbraio 2019.

Le posizioni aperte

  • Dialogatori in House
  • Operatore Outreach 
  • Program Manager
  • Stage Institutional & Private Partnership Unit
  • Psicologo/a per Progetto Spazio d’ascolto 
  • CRM Systems Head of Unit

Come si legge sul sito ufficiale, Save the Children crede che ogni bambino meriti un futuro. In Italia e nel resto del mondo la famosa ONG opera ogni giorno «per dare ai bambini ciò che ognuno di loro merita: l’opportunità di nascere e crescere sani, di ricevere un’educazione e di essere protetti». Quando scoppia un’emergenza, gli operatori di Save The Children sono tra i primi ad arrivare e fra gli ultimi ad andare via, proprio perché il loro obiettivo è salvare la vita dei più piccoli, che nelle situazioni di calamità sono i più fragili, e garantire loro un futuro, a ogni costo. Per qualsiasi tipo di mansione Save The Children chiede come requisiti: la trasparenza, l’ambizione, la collaborazione, la creatività e l’integrità. Vediamo nello specifico alcune delle figure professionali ricercate. Il Program Manager si troverà a lavorare nella Onlus di Roma con un contratto a tempo determinato e un range salariale compreso tra 28.000€ e 32.000€. L’Operatore Outreach troverà posto a Torino con un contratto a progetto, il cui compenso oscilla tra 21.000 e € 23.000. Chi volesse proporsi come Psicologo entrerà a far parte del progetto Spazio Ascolto. In questo caso la remunerazione è da pattuire e la sede di lavoro è Bari.

Come candidarsi

Chi volesse inviare la propria candidatura o avere ulteriori informazioni non deve fare altro che recarsi sul sito ufficiale di Save The Children, alla sezione Lavora con Noi. Qui è opportuno registrarsi gratuitamente e creare il proprio account. Le risorse selezionate saranno contattate poi dalla ONG per un eventuale colloquio.

Save The Children: chi siamo

Save the Children è una rete di associazioni umanitarie presente in oltre 27 paesi. La sede principale si trova a Londra. In Italia la ONG è rappresentata dal 2008 dal presidente Claudio Tesauro. Si tratta di una delle associazioni più antiche volta a contrastare l’abuso sui minori, a garantire ai più piccoli la vita che meritano e ad agire in situazioni di calamità ed emergenza. Save the Children nel mondo è una Organizzazione Non Governativa (ONG) con status consultivo presso il Consiglio economico e sociale delle Nazioni Unite.

leggi anche l’articolo —> Lavazza offerte di lavoro: nuove assunzioni in Italia e in Germania

Written by Cristina La Bella

Cristina La Bella è redattrice di UrbanPost. Nasce a Frosinone il 13 febbraio del 1991, quando in Ciociaria la neve non si vedeva da anni e l’Italia tirava un sospiro di sollievo per la fine della guerra del Golfo. Sin da bambina sogna di diventare giornalista. Si laurea nel 2014 in "Lettere Moderne" e nel 2017 in "Filologia Moderna" all'Università La Sapienza di Roma. Il 16 aprile 2018 riceve il riconoscimento di "Laureato Eccellente" per il brillante percorso di studi. Cofondatrice di "Voci di Fondo", ha scritto, tra i tanti, con giornali quali "Prima Pagina Online", "Newsly", “SuccedeOggi", “LuxGallery”. Nel tempo libero le piace leggere, vedere film e fare shopping. Il più grande amore: i suoi nipotini.

Il Santo del giorno 30 gennaio: Santa Martina

Cinecittà World offerte di lavoro: nuove assunzioni per il parco divertimenti romano