in ,

Sbarchi a Lampedusa, rivelazione choc sugli scafisti: “I migranti pagavano con gli organi”

Trapelano nuovi agghiaccianti retroscena nelle indagini sugli sbarchi a Lampedusa che ha portato questa mattina all’arresto di cinque persone: il cassiere appartenente al nucleo eritreo-libico che sbarca profughi fra Lampedusa e Malta e 4 suoi colleghi ‘collettori’ di denaro appartenenti a famiglie immigrate già qualche anno fa a Milano, Bologna e Torino. Si fa sempre più chiaro dunque il modus operandi dell’industria degli sbarchi dei migranti provenienti da Tripoli.

Secondo quanto appreso da alcune intercettazioni, il viaggio della speranza per molti immigrati costa 1.500 euro a passeggero per la tratta Tripoli-Lampedusa; un prezzo ragionevole se si pensa che altre organizzazioni chiedono il doppio o il triplo. In caso di insolvenza da parte dell’ospite a bordo del barcone, il gruppo è libero di cederlo “ad altre organizzazioni, di utilizzarlo come forza lavoro, oppure come donatore di organi”.

Sud Sound System tour autunnale concerti dal 19 settembre al 18 ottobre 2014

Sud Sound System, concerti: dal 19 settembre al 18 ottobre “Sta Tornu” tour. Date

caso yara pomeriggio 5 oggi

Yara aggiornamenti Bossetti, il cognato gli brucia l’alibi: “Quel giorno era sul luogo del rapimento”