in ,

Sblocca Italia, Matteo Renzi: cantieri, reti idriche e eco-bonus per rilanciare l’economia

Presentati ulteriori dettagli del decreto sblocca Italia, una serie di provvedimento che dovrebbero portare ad aprire e velocizzare molti cantieri nel nostro paese. Obbiettivo principale il rilancio dell’economia. Il presidente Matteo Renzi ha detto che lo sblocca Italia verrà presentato il 27 o 28 agosto in Consiglio del Ministri attraverso un decreto legge ed un disegno di legge delega. Ma lo sblocca Italia cosa prevede?

riforme renzi

La parte più consistente, sia in termini finanziari, sia per interventi diretti sul territorio, è il punto che riguarda i cantieri: piccole e grandi opere già approvate (cantierate), ma ferme o non ancora iniziate. Due esempi: la rete ferroviaria alta velocità Napoli-Bari e la sorella Brescia-Padova. Questi e i molti altri cantieri saranno finanziati da 30 miliari di euro, il 57% dei quali proverrà da risorse private.

Un capitolo riguarda anche l’eco-bonus, Renzi l’ha definita: “ una gigantesca operazione di efficientamento energetico”. Infine il cosiddetto “sblocca dissesto”, 104 cantieri che dovrebbero prevenire i danni causati dalle grandi quantità di acqua derivanti da piogge intense: verranno infatti sistemate e realizzate reti idriche e collettori fognari.

dissidenti pd Jobs act

Matteo Renzi: bonus 80 euro a partita iva e pensionati non è garantito

silvio berlusconi condannato

Silvio Berlusconi, servizi sociali a Cesano Boscone, parla alla fan: “Non venga più”