in ,

Scadenze fiscali settembre 2017: dallo Spesometro a Iva e Irpef, tutte le ultimissime

Scadenze fiscali settembre 2017, superato il periodo estivo adesso è tempo di tornare a lavoro e prestare molta attenzione alle scadenze relative al mondo “Fisco”. Commercialisti ed esperti del settore sono a lavoro da giorni per cercare di ottenere uno slittamento sulla presentazione dello Spesometro (momentaneamente prevista per giorno 18 settembre 2017). Ma non è l’unica scadenza “importante” del nono mese dell’anno: ecco tutto quello che c’è da sapere.

>>> Modello 770/2017: tutte le news <<<

Scadenze fiscali settembre 2017: il caso Spesometro

Scadenze fiscali settembre 2017, per giorno 18 è attualmente fissata la scadenza per l’invio dello Spesometro relativo al primo semestre e delle comunicazioni delle liquidazioni periodiche Iva (Lipe) relative al secondo trimestre 2017. Attenzione: lo Spesometro potrebbe essere oggetto di rinvio. Ad agosto, infatti, si è più volte parlato di uno slittamento al 31 ottobre come scadenza per l’adempimento introdotto con il DL 193/2016. Una delle maggiori criticità che riguarda l’invio dello spesometro semestrale 2017, come riportano i colleghi di Informazionefiscale,  è che ad oggi non è stato messo a disposizione, da parte dell’Agenzia delle Entrate, il software di compilazione e di controllo esterno.  Difatti, lo Spesometro può essere inviato con i programmi delle software house private o tramite il portale Fatture e Corrispettivi, con una procedura complessa.

Cosa è lo Spesometro

Lo Spesometro è utile per evidenziare le comunicazioni dei dati rilevanti ai fini IVA che riguardano i soggetti IVA, dunque professionisti ed imprese e non anche i privati cittadini che, ad esempio, svolgono un’attività di lavoro dipendente. Lo scopo è quello di verificare se il tenore di vita di un soggetto è coerente con i redditi dichiarati; far emergere l’eventuale pratica di emissione di fatture false o di mancata fatturazione a fronte di cessioni di beni e/o servizi. Cosa succede se non si presenta lo Spesometro? Le sanzioni per il mancato invio variano dai 258 ai 2.065 euro. Ovviamente la stessa sanzione viene applicata in caso di invio di informazioni non veritiere.

>>> Le news di UrbanPost <<<

Scadenze fiscali settembre 2017: Lipe e Iva

Tra le scadenze fiscali settembre 2017 non sembrano esserci dubbi per quanto concerne l’ultimo giorno utile per l’invio delle Lipe relative al secondo semestre 2017, fissata quindi in via definitiva al 18 settembre 2017 e per la quale non è stata annunciata alcuna proroga.

La comunicazione delle liquidazioni periodiche Iva, adempimento introdotto con il DL 193/2016, prevede che entro la fine del secondo mese successivo al trimestre di riferimento i contribuenti trasmettano questi dati:

  • identificativi del soggetto a cui si riferisce la comunicazione
  • operazioni di liquidazione IVA effettuate nel trimestre di riferimento
  • dati dell’eventuale dichiarante.

Scadenze fiscali settembre 2017: gli obblighi dei Sostituti di Imposta

Settembre, e nello specifico giorno 18, è anche il mese della scadenza per quanto concerne gli adempimenti periodici a carico dei sostituti d’imposta e per i versamenti Iva e Inps.

Nello specifico, le scadenze del 18 settembre 2017 riguardano:

  • versamento IVA del mese di competenza agosto 2017 per i contribuenti che liquidano l’IVA mensilmente. Il versamento deve essere eseguito tramite modello F24 indicando il codice tributo 6008 nella sezione erario.
  • versamento Irpef delle ritenute alla fonte operate dai sostituti d’imposta su:
    redditi di lavoro dipendente e assimilati corrisposti nel mese di agosto (comprese addizionali comunali e regionali);
    redditi di lavoro autonomo corrisposti nel mese precedente, provvigioni per rapporti di commissione, di agenzia, di mediazione e di rappresentanza corrisposte nel mese precedente. Il versamento dovrà essere effettuato utilizzando il codice tributo 1040 con periodo di competenza 08/2017.

Stupro Rimini ultime news: chi sono i 15 sospettati

Stupro Rimini ultime news: il branco composto da Nordafricani sotto i 30 anni

Diretta Bari-Cesena dove vedere in tv e streaming

Diretta Bari – Cesena dove vedere in tv e streaming gratis Serie B