in ,

Scale esterne: principali caratteristiche strutturali ed estetiche

Quando si sta per entrare in una casa sono due gli elementi che colpiscono l’attenzione del visitatore: la facciata e la scala esterna, quindi è sempre opportuno progettare con cura e attenzione questi due componenti. La scala esterna può essere progettata e costruita in tantissimi modi, basterà soltanto scegliere il modello, i materiali, le dimensioni e lo stile architettonico. Vediamo quali sono le tipologie di scale esterne più di tendenza e come scegliere quella più adatta alle diverse esigenze strutturali ed estetiche.

Guida all’acquisto delle scale esterne

A differenze delle scale interne, quelle per l’outdoor devono presentare determinate caratteristiche: resistenza agli agenti atmosferici, stabilità, impermeabilità e funzione antisdrucciolo. È sempre opportuno installare una scala esterna con gradini abbastanza ampi per consentire un facile accesso, inoltre bisogna sempre prevedere di installare una ringhiera o un corrimano per assicurare una maggiore sicurezza. La struttura centrale deve essere solida e resistente, visto che dovrà essere sottoposta a continui sbalzi termici e al frequente calpestio di diversi soggetti. Una scala esterne non deve essere soltanto funzionale e resistente, ma possedere una certa valenza estetica, dato che sarà il primo elemento che il visitatore osserverà quando entrerà nella vostra abitazione. In base allo stile esterno della vostra abitazione dovrete acquistare una scala che si inserisca perfettamente in quel contesto. Ad esempio se vivete in una casa di campagna con facciata in mattoni è opportuno installare una scala esterna con struttura centrale in acciaio e gradini e corrimano in legno, al contrario per uno stile moderno potrete optare l’acquisto di una scala prefabbricata in acciaio verniciato. Per le scale esterne avete a disposizione due opzioni: progettare e costruire una scala in muratura o acquistare una scala per esterni prefabbricata. Le scale in muratura hanno dei tempi costruttivi molto più lunghi e soprattutto è necessario preventivare un budget più alto, mentre quelle prefabbricate sono semplici da installare e comportano costi più contenuti. A differenza delle scale in muratura, quelle prefabbricate e modulabili sono disponibili in tantissimi modelli e materiali, per soddisfare le esigenze specifiche di ogni cliente. Le scale prefabbricate si caratterizzano per la presenza di strutture regolabili in altezza e si possono anche variare le misure dell’alzata per consentire l’allocazione in qualsiasi contesto abitativo.

Le scale esterne a chiocciola: per chi ama l’originalità

Quando si parla di scale esterne si è soliti pensare ad una scala a giorno costituita da un’unica rampa verticale, ma se volete invece essere al passo con le nuove tendenze del design vi suggeriamo di optare per una scala a chiocciola per esterno. Le scale a chiocciola per l’outdoor sono ostruite in materiali impermeabili, resistenti agli agenti atmosferici e agli sbalzi termici, sono solide e stabili e non hanno bisogno di nessuna manutenzione. La scala a chiocciola in acciaio verniciato può essere installata all’ingresso di casa moderne o in stile classico e si caratterizza per l’eleganza delle forme e per la solidità della struttura centrale. L’acciaio della scala esterna viene sottoposto ad uno specifico trattamento per sopportare sbalzi termici compresi tra i -20° ai + 50°. I gradini delle scale esterne in acciaio presentano solitamente dei fori a rilievo per assicurare una funzione antisdrucciolo e facilitare lo scorrimento dell’acqua piovana. Se scegliete di collocare all’esterno della vostra casa una scala in acciaio, vi suggeriamo di acquistarla su https://it.fontanotshop.com/, dove potrete non soltanto scegliere le dimensioni e l’altezza, ma anche il tipo di finitura, il corrimano, la rotazione (oraria o antioraria) e il colore. La scala a chiocciola è perfetta per chi ha poco spazio a disposizione e per chi vuole rendere l’ingresso della propria casa particolare e unico.

Le scale a giorno per esterni: un classico intramontabile

Se volete installare una scala esterna funzionale e pratica dallo stile classico, potete optare per l’acquisto di una scala a giorno con singola rampa verticale. La scala a giorno per esterni può essere collocata non soltanto per accedere facilmente all’ingresso dell’abitazione, ma anche per collegare due piani diversi o accedere a rimesse, soffitte o altre zone dell’abitazione. Le scale a rampa unica possono essere free standing o addossate ad uno dei muri portanti della casa, da scegliere in base allo spazio a disposizione e al proprio gusto estetico. Le scale free standing a giorno sono realizzate solitamente in acciaio verniciato o in un tecnopolimero, un materiale resistente e innovativo che resiste alle intemperie e a gli sbalzi termici. Le scale a rampa verticale sono composte da una struttura in acciaio molto solida e gradini dello stesso materiale ampi e comodi da calpestare. I gradini sono antisdrucciolo e non si ossidano, grazie al bagno di zinco effettuato su ogni componente. Le scale modulari esterni con rampa verticale si montano in un attimo e sono disponibili in tantissime colori e finiture.

Le scale esterne a sbalzo: un concentrato di design e innovazione

L’ultima opzione per chi vuole una scala esterna di grande impatto visivo e scenico è rappresentata dalla scala con gradini a sbalzo. La scala per esterno con gradini a sbalzo è un modello innovativo e futuristico, che attira l’attenzione e suscita stupore nei visitatori. I gradini a sbalzo possono essere costruiti in muratura o in acciaio e devono essere fissati ad uno dei muri portanti. Nonostante la scala esterna con gradini a sbalzo sia molto elegante e innovativa, non è molto pratica e funzionale, soprattutto se si hanno dei bambini in casa. Per assicurare una maggiore sicurezza è sempre necessario dotare la struttura centrale di un corrimano o di una ringhiera. Le scale esterne a sbalzo non sono un elemento costruttivo indicato per contesti tradizionali, ma solo se l’esterno della facciata è in stile moderno o futuristico. Se volete adottare uno stile innovativo vi consigliamo di acquistare una scala prefabbricata con gradini a sbalzo in metallo, così da avere una maggiore stabilità e resistenza.

In conclusione, se volete installare una scala esterna che sia funzionale e moderna vi consigliamo di optare per quelle prefabbricate di forma elicoidale, facili da montare e soprattutto ottime per chi non ha molto spazio a disposizione. Vi sconsigliamo invece di costruire scale in muratura, visti i tempi di costruzione molto lunghi e complessi e i costi nettamente superiori rispetto a quelle prefabbricate e acquistabili in kit.

Michelle Hunziker Instagram: foto inedita a 15 anni, veste strappata e bellezza mozzafiato (FOTO)

Autostrade in tempo reale: traffico, incidenti, chiusure oggi lunedì 21 gennaio