in ,

Scandalo Volkswagen ultime notizie: in Italia 1 milione di auto coinvolte

Si estende a macchia d’olio lo scandalo ’emissioni’ che vede coinvolta la Casa automobilistica tedesca Volkswagen. La truffa scoperta da un ente americano, che ha smascherato un sistema elettronico che falsava le emissioni dei gas di scarico durante i test di svariati modelli diesel prodotti in Germania, sta facendo tremare l’Europa che, stando alla clamorosa indiscrezione del Financial Times, sapeva della ‘truffa’ almeno dal 2013.

Il “Dieselgate” – così è stato ribattezzato – è infatti arrivato anche in Italia e adesso spuntano i primi numeri: sarebbero circa 1 milione i veicoli coinvolti nel nostro Paese. A Genova in occasione del meeting nazionale dei centri privati per le revisioni dei veicoli a motore, il viceministro alle Infrastrutture e ai Trasporti, Riccardo Nencini, ha dichiarato al riguardo: “C’è una previsione di massima che parla di circa un milione di veicoli coinvolti. Ci sono i controlli in corso per verificare il danno provocato anche in Italia da Volkswagen”.

Intanto l’ad della filiale italiana Volkswagen dice stop alle vendite e invia una lettera a tutti i concessionari Volkswagen, Audi, Seat, Skoda e Veicoli commerciali per chiedere che siano immediatamente sospese la vendite “di tutte le vetture Euro 5, come misura precauzionale in attesa di ricevere ulteriori chiarimenti e dettagli”. Sarebbero circa 40mila le vetture al momento ‘bloccate’.

Volkswagen – Image credit: Shutterstock

Grande Fratello 14: Simone e Rebecca candidati alla nomination

5 idee di viaggio sostenibile

Giornata mondiale del Turismo 2015: 5 idee per un viaggio bellissimo e sostenibile