in ,

Schettino, le rivelazioni di Domnica Cemortan: ecco chi sarebbe dovuto salire sull’elicottero di salvataggio

Le parole di Domnica Cemortan, la ballerina moldava in plancia con Francesco Schettino, la sera in cui la Costa Concordia urtò contro lo scoglio del Giglio, rischiano di compromettere seriamente la già precaria posizione del Comandante. La donna infatti, dopo l’ultimatum dato a Schettino una settimana fa, ha rivelato al settimanale Oggi la sua verità. Parole tutte da confermare le sue, dichiarazioni pesanti la cui attendibilità dovrà essere vagliata dai magistrati.

Domnica ha rivelato che la sera del naufragio, Schettino aveva predisposto “un’uscita dalla nave rapida e indolore, per pochi privilegiati”: un elicottero che dal ponte 11 avrebbe dovuto trarre in salvo lei, Francesco Schettino e Ciro Onorato, il maitre di bordo che li raggiunse in plancia dopo la collisione. Chi è Ciro Onorato? Il fratello di Gianni, all’epoca direttore di Costa Crociere, ora passato a Msc. Le scottanti rivelazioni della moldava – tutte da verificare – riaccendono le polemiche in merito ad alcune ‘stranezze’ nelle operazioni di soccorso.

Ultime notizie Lazio Calcio, Djordjevic:”Contento per i tre gol”

agguato in Venezuela

Agguato in Venezuela: pizzaiolo italiano freddato in casa davanti alla famiglia