in ,

Schettino su riuscita rimozione Concordia: “Il merito è anche mio”

Francesco Schettino torna a parlare della Costa Concordia, all’indomani della felice conclusione del progetto di rimozione del relitto, ormeggiato con successo nel porto di Genova ed ora pronto per essere smantellato e smaltito.Schettino parla della Concordia

L’ex comandante si dà una parte di merito per il successo della lunga e difficile opera di ingegneria portata a termine del team di tecnici e ingegneri impegnati da mesi nei lavori, e dice: “L’esito positivo ed encomiabile della complessa operazione, che ha consentito di recuperare la Concordia senza creare danni ambientali, ha rafforzato la mia convinzione di avere compiuto la giusta decisione, nel lasciarla adagiare sul basso fondale anziché correre il rischio che potesse inabissarsi”.

Schettino rivendica la giustezza della sua decisione nell’attimo immediatamente successivo all’urto della nave sullo scoglio del Giglio, grazie alla quale le operazioni di rimozione del relitto sono state rese possibili: “Un trasferimento che deve essere ragione di riflessione in merito alle scelte compiute dopo l’urto con il basso fondale delle Scole”.

Eterologa linee-guida

Eterologa: Lorenzin convoca Tavolo tecnico, arrivano le prime linee-guida

Meduse rimedi, cosa fare e non fare dopo la “puntura”