in

Sci, Coppa del Mondo Madonna di Campiglio: vince Kristofferson, Razzoli 4°

Si è da poco conclusa la prova di Coppa del Mondo a Madonna di Campiglio; nella consueta gara di slalom maschile in notturna si è imposto il norvegese Henrik Kristofferson che ha dominato entrambe le manche, chiudendo la seconda in 50.46 per un totale di 1:37.80. Stupefacente però è stata la prima manche di Kristofferson che è stato capace di far registrare il tempo di 47″34.

Sul Canalone Miramonti è uno show del norvegese che mette in fila tutti, a partire da Marcel Hirscher, vincitore in Val Badia nella prova di Gigante e tra i favoriti per la vittoria finale della Coppa del Mondo; a colpire però non è tanto il secondo posto di Hirscher quanto il fatto che sia stato sfiorato dal drone che riprendeva la gara, precipitato in pista durante la sua discesa.

A chiudere il podio un altro austriaco, Marco Schwarz che indossava la pettorina numero 33 e nell’ultima manche è stato il quattordicesimo a scendere in pista; primo degli italiano Giuliano Razzoli, che ha chiuso lo slalom di Madonna di Campiglio in quarta posizione; gli altri azzurri invece non sono riusciti a lasciare il segno: Manfred Moelgg è ottavo, Patrick Thaler tredicesimo. Male Stefan Gross, terzo dopo la prima discesa che alla fine ha chiuso diciassettesimo mentre l’ultimo degli italiani è stato Riccardo Tonetti ventisettesimo.

Il Paradiso delle signore anticipazioni

Il Paradiso delle signore anticipazioni 28 dicembre 2015: lutto per Vittorio

italia1

Natale 2015, la programmazione delle feste su Italia 1