in

Dove sciare in Italia a dicembre spendendo poco

Ormai stiamo per inoltrarci nella stagione fredda per antonomasia: l’inverno, oltre alle festività natalizie, alle fiere e ai mercatini di Natale, è anche il periodo perfetto per chi ama sciare. In Italia, nel mese di dicembre, esistono tantissime destinazioni dove sono presenti comprensori sciistici divertenti sia per profani che per professionisti della discesa. Ecco dove andare spendendo poco.

->SCOPRI TUTTI MERCATINI DI NATALE 2016 IN ITALA E VISITA LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK ‘I LOVE MERCATINI’

Una delle zone più ricche da opportunità per chi è in cerca di divertimento e piste per sciare, è senz’altro il Trentino: la Val Rendena è molto ricercata nel periodo che va da dicembre a gennaio, soprattutto per chi ha bambini. Le zone più interessanti, dove trovare anche animazione e laboratori creativi dedicati ai più piccoli è compresa fra Madonna di Campiglio e Pinzolo. La prima località comprende piste molto lunghe e con un dislivello di circa 340 metri, da Monte Spinale alla Malga Fevri, il divertimento è assicurato. Per chi è invece in cerca di tranquillità, a Pinzolo è possibile recarsi presso ‘La Tana di Rendy‘, dedicata anche ai più piccoli.

->SCOPRI TUTTE LE OFFERTE E LE IDEE PER CAPODANNO 2017 SU URBANPOST

In Veneto, invece, Monte Baldo è una località molto richiesta soprattutto per sciare. Una vista spettacolare sul Lago di Garda farà da cornice agli impianti sciistici dislocati a una quota compresa tra i 1830 e i 1430 metri. Lo skipass giornaliero costa solo 22 euro a persona. In Lombardia è presente Montecampione, in Valcamonica, con ben 20 piste collocate su tre diversi livelli. In Toscana si trova invece la località di Doganaccia, un comprensorio sciistico di circa 10 chilometri di piste. Lo skipass giornaliero anche in questo caso è molto economico e parte da 25 euro a persona.

Replica Il Segreto oggi 9 dicembre 2016: ecco dove vedere la puntata

X Factor 2016: Roshelle e le curve mozzafiato che fanno impazzire i social (e non solo) [FOTO]