in ,

Sciopero dei treni venerdì 14 novembre 2014: orari e fasce garantite

Disagi nella circolazione in arrivo: venerdì 14 novembre 2014 è indetto uno sciopero dei treni dal gruppo Fs e Trenitalia, oltre che dalle sigle sindacali Cub Trasporti e Cobas Lavoro Privato, dalle ore 0.01 alle ore 21.00.

Come reso noto da Trenitalia, per quanto riguarda i treni regionali, rimangono garantiti i servizi essenziali previsti dalle ore 6 alle ore 9 e dalle ore 18 alle ore 21. Anche i servizi che collegano Roma Termini e l’aeroporto di Fiumicino saranno garantiti con “Leonardo Express” o con eventuali autobus sostitutivi. Sul sito di Trenitalia puoi trovare l’elenco degli intercity che saranno cancellati.

Allo sciopero dei treni si somma quello dei mezzi pubblici, che riguarderà diverse città italiane. A Milano è in programma uno sciopero di tram e bus – che vede l’adesione di Cub trasporti – dalle 8,45 alle 15 e dalle 18 al termine del servizio; la metropolitana, invece, si fermerà dalle 18 al termine del servizio.

Atac, a Roma, prevede possibili disagi dalle 10 alle 14, mentre Roma Tpl anticipa che i mezzi potrebbero subire variazioni dalle 8.30 alle 17 e dalle 20 a fine servizio. La protesta a Torino porterà disagi per i passeggeri di GTT dalle 18 alle 22; a Firenze, così come annunciato da Ataf, potrebbero verificarsi modifiche delle corse dalle ore 15.15 fino alla fine del servizio. Per saperne di più, visita i siti dedicati delle singole compagnie.

Seguici sul nostro canale Telegram

Milano allagata per lìesondazione del fiume Seveso e Lambro

Milano emergenza maltempo: esondano il Seveso e il Lambro, un morto nel lago Maggiore

Pelè ricoverato in Brasile

Brasile, Pelé ricoverato d’urgenza a San Paolo