in ,

Sciopero mezzi pubblici 27 ottobre: fasce garantite e orari dello stop, tutte le informazioni utili

Sciopero mezzi pubblici 27 ottobre 2017 indetto dalla Cub (Confederazione Unitaria di Base) e da altre sigle sindacali come Sgb, UsI-Cobas, Usi-Ait e Slai Cobas, che vedrà coinvolto il  personale di aziende che si occupano di trasporto locale, ferroviario, aereo e marittimo. La protesta – è specificato nel comunicato dei sindacati – “contro il liberismo, le privatizzazioni, le liberalizzazioni”.

Inizialmente di 24 ore (dalle 21 del 26 ottobre a quelle del 27), per decisione del ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Graziano Delrio, lo sciopero dei trasporti è stato ridotto a 4 ore: “Il provvedimento si è reso necessario ed urgente allo scopo di evitare un pregiudizio grave ed irreparabile al diritto di libera circolazione costituzionalmente garantito”, ha spiegato il Ministro in una nota.

Per quanto concerne le linee di trasporto pubblico lombardo, Trenord e Atm, la riduzione dell’orario dello sciopero consentirà la regolare circolazione di metropolitana, tram e bus e treni per la giornata odierna, e disagi esclusivamente domani, venerdì 27 ottobre.

Sciopero mezzi pubblici Milano, Roma e Torino

A Milano ATM comunica che “lo sciopero generale nazionale di venerdì 27 ottobre proclamato da CUB Trasporti su ordinanza n.189t del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti è stato ridotto a 4 ore”, e che l’agitazione del personale viaggiante e di esercizio sia di superficie sia della metropolitana è pertanto prevista dalle 9 alle 13. 

Roma ATAC ha reso noto che venerdì 27 ottobre lo sciopero interesserà i mezzi pubblici dalle 9 alle 13.

Torino, lo sciopero GTT riguarderà i mezzi di superficie urbani e suburbani, dalle 15.00 alle 19.oo di venerdì 27; la linea della metropolitana si fermerà dalle 16.00 alle 20.00; i collegamenti extraurbani dalle 10.30 alle 14.30; le linee di servizio ferroviario metropolitano Pont-Rivarolo-Chieri e Torino-Aeroporto-Ceres sciopereranno dalle 18 al termine del servizio.

>>> TUTTE LE NEWS SU URBANPOST, LEGGI <<<

Sciopero di treni, aerei e navi

Per quanto concerne lo sciopero dei treni, Trenitalia fa sapere che le Frecce non subiranno ritardi o cancellazioni, invece tutti gli altri collegamenti potrebbero comportare qualche disagio a chi viaggia, limitato alla fascia oraria 9-13. Trenord ha specificato che garantirà le fasce più frequentate dai pendolari e che viaggeranno i treni in partenza entro le 9.01 con arrivo previsto entro le 10.00; sono stati inoltre disposti autobus sostitutivi per i collegamenti aeroportuali, qualora non venissero effettuate le corse, per le sole tratte “Milano Cadorna – Malpensa Aeroporto” (no-stop) e “Malpensa Aeroporto – Bellinzona”. Anche Italo aderisce allo sciopero, limitatamente alla fascia oraria 9-13. Cliccando qui troverete i treni garantiti nella giornata del 27 ottobre.

Incrocerà le braccia anche il personale di tutti i settori pubblici e privati del trasporto aereo, dalle ore 10.00 alle 14.00 di venerdì 27 ottobre. Il trasporto marittimo si fermerà dalle 9.00 alle 13.00.

Manchester By The Sea facebook

Programmi tv 26 ottobre 2017: Sirene, Jack Ryan-L’iniziazione, La corazzata Potëmkin e Manchester by the Sea

giovanni ciacci, gio gio ciacci, giovanni ciacci detto fatto,

Detto Fatto, intervista esclusiva a Giovanni Ciacci: “La barba più affascinante è quella di Fabio Fazio. Giulia De Lellis sarebbe meglio se non parlasse”