in

Sciopero mezzi pubblici Milano: un venerdì nero con disagi e ritardi

Nella giornata di oggi, 27 settembre 2019, non sarà affatto facile spostarsi nelle grandi città. Oggi è il giorno in cui si svolge il terzo sciopero globale per la lotta contro i cambiamenti climatici – “Fridays for Future” – programmato in tutte le piazze italiane. Inoltre in alcune città d’Italia si andrà a sommare a quello dei trasporti. Dunque per chi è abituato a spostarsi con i mezzi pubblici per raggiungere la propria sede di lavoro non sarà un giorno piacevole. Le città interessate dagli scioperi dei mezzi pubblici sono quelle di Milano e Napoli. Diversi disagi si registreranno anche in Toscana.

Leggi anche –> Greta Thunberg discorso Onu pieno di rabbia: «Parlate solo di soldi e fiabe sulla crescita economica!»

Sciopero mezzi pubblici Milano

A Milano per oggi, 27 settembre, è stato proclamato uno sciopero di 24 ore indetto dalla Confederazione Unitaria di Base Trasporti e dall’Organizzazione Sindacale Sol Cobas. Per i mezzi Atm lo sciopero durerà dalle 8.45 alle 15 e dalle 18 al termine del servizio. Lo sciopero a Milano è stato indetto principalmente per due motivi. In primo luogo si protesta contro la liberalizzazione e la privatizzazione del Tpl e in secondo luogo contro la quotazione in borsa e la vendita delle azioni del Gruppo Atm. Naturalmente a questo grande sciopero si aggiungerà la manifestazione per la lotta contro il cambiamento climatico. Il corteo toccherà diverse zone della città e per questo molte strada durante lo svolgimento della manifestazione saranno chiuse al traffico, creando così rallentamenti e disagi alla viabilità. Una situazione che si creerà un po’ in tutta Italia.

La città di Napoli

Lo sciopero a Milano non sarà l’unico della giornata di oggi, 27 settembre 2019. Problemi e disagi ci saranno anche nella città di Napoli. Dalle 9 alle 13 è stato indetto uno sciopero dalla sigla sindacale USB che coinvolge il personale CTP (Compagnia trasporti pubblici di Napoli). Ad aggiungersi possibili rallentamenti per la manifestazione dei Fridays for Future, che inizierà alle 9 in Piazza Garibaldi. Infine, altri problemi alla viabilità si registreranno anche in Toscana. Il personale della Regione del gruppo delle Ferrovie dello Stato sciopererà dalle 9 alle 17. I treni a lunga percorrenza non saranno interessati dallo sciopero.

Leggi anche –> Ora solare, quando torna? Perché nel 2019 potrebbe essere l’ultima volta

Seguici sul nostro canale Telegram

Il Santo del giorno 27 settembre: San Vincenzo de’ Paoli

Autostrade in tempo reale oggi 27 settembre 2019: traffico, code, cantieri