in ,

Sciopero nazionale treni 24-25 maggio: orari stop e fasce garanzia

Sciopero nazionale del trasporto ferroviario nei giorni 24-25 maggio 2016, indetto dai sindacati CUB Trasporti, USB lavoro Privato e il Coordinamento Autorganizzato Trasporti. Disagi in arrivo per i passeggeri di Trenord, Trenitalia e Italo: stop ai treni dalle 21 di martedì 24 maggio alle 18 di mercoledì 25 maggio. Eventuali modifiche dell’ultim’ora saranno indicate sui siti ufficiali di Trenitalia e Trenord.

Previste le fasce di garanzia: il 24 maggio saranno garantiti i treni che partiranno prima delle 21 e il cui arrivo alla destinazione finale è previsto entro le 22. Mercoledì 25 maggio, invece, la fascia di garanzia va dalle 6,00 alle 9,00, durante la quale circoleranno i treni minimi garantiti. Lo sciopero potrebbe anche riguardare il servizio aeroportuale ‘Milano-Malpensa Aeroporto’, anche se si potrà ovviare con il servizio di autobus con collegamento diretto da Milano Cadorna a Malpensa.

Segnaliamo alcune variazioni dello sciopero a livello regionale: in Emilia Romagna il personale Divisione Cargo sciopererà giovedì 25 maggio per 8 ore, dalle 9 alle 17. Idem dicasi per il Friuli Venezia Giulia (Sciopero personale mobile della divisione Cargo), PiemonteValle d’Aosta (Sciopero personale mobile divisione passeggeri), Toscana (Sciopero Cub Trasporti – Personale Soc. Trenitalia Iesu di Firenze), Umbria (Orsa Ferrovie – Personale di condotta e tecnici polifunzionali della Soc. Trenitalia Div. Cargo).

Anticipazioni Uomini e Donne trono classico: ecco quando andrà in onda la scelta di Andrea e di Oscar

tumore cavo orale

Tumori del cavo orale prevenzione: Oral Cancer Day, prenota la tua visita gratis