in ,

Sciopero Rai 2018: programmi a rischio da giorno 8 al 12 ottobre, il motivo

Programmi Rai a rischio per sciopero. La Rsu Produzione tv di Roma della Rai ha proclamato un blocco degli straordinari e delle prestazioni accessorie da lunedì 8 ottobre a giovedì 11 ottobre e una giornata di astensione dal lavoro per il giorno 12 ottobre per il personale dell’allestimento scenico in forza al Centro Produzione Tv di Roma. “Pertanto – informa la società di viale Mazzini in una nota – nel suddetto periodo la normale programmazione televisiva potrebbe subire delle modifiche”. A darne notizia è l’AdnKronos che cita fonti dell’azienda di Viale Mazzini. Lo sciopero Rai arriva a pochi giorni dalla nomina di Marcello Foa. Ecco chi è il nuovo presidente Rai. 

Chi è Marcello Foa

Sposato con tre figli, Marcello Foa nasce a Milano il 30 settembre del 1963. Dopo essersi laureato nella città meneghina in Scienze Politiche, inizia la carriera da giornalista in Svizzera dove è cresciuto tanto da avere la doppia cittadinanza. Nel 1984 scrive per la Gazzetta Ticinese per passare poi nel 1987 al Quotidiano del Popolo. La svolta però arriva nel 1989 quando Indro Montanelli lo assume a Il Giornale, facendo il corrispondente per il quotidiano e seguendo quindi il processo post Muro di Berlino fino a diventare caporedattore esteri.

Marcello Foa curiosità

Oltre alla carriera da giornalista e di scrittore, ha pubblicato quattro opere in totale, nel 2004 imbocca anche la strada accademica fondando l’Osservatorio europeo per il giornalismo presso la facoltà di Scienze della Comunicazione dell’Università della Svizzera Italiana, ateneo dove attualmente insegna Comunicazione e media nell’ambito delle relazioni internazionali.

 

Seguici sul nostro canale Telegram

Giulia De Lellis ha ritrovato l’amore: ecco chi è il suo nuovo fidanzato

Morgan a X-Factor 2018 al posto di Asia Argento? Le ultimissime