in ,

Sciopero trasporti 11 aprile 2016: in quali città e fasce orarie

Indetti per oggi, lunedì 11 aprile, scioperi e agitazioni nel settore del trasporto pubblico. Revocato invece all’ultimo momento lo sciopero dei carburanti che avrebbe dovuto svolgersi in data odierna. Nel settore dei trasporti gli scioperi previsti sono tutti a livello locale, ecco dove:

Lo sciopero, proclamato il 15 marzo dai sindacati Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti, Ugl-Fna, Faisa-Cisalm riguarda il personale viaggiante dell’azienda SETA Spa, che per la tratta urbana di Modena seguirà le fasce orarie 00,01 – 6,298,31 – 11,5916,01 – 24,00. Simili gli orari per quanto riguarda la tratta extraurbana: dalle ore 00,01 alle ore 5,59, dalle ore 8,31 alle ore 12,29 e dalle ore 16,01 alle ore 24,00. “Il servizio riprenderà regolarmente con le corse che inizieranno dopo il termine delle eventuali astensioni dal lavoro. Per ogni ulteriore informazione è a disposizione degli utenti il servizio telefonico di SETA al numero 840 000 216”, fa sapere SETA Spa in un comunicato.

Sciopero dei mezzi pubblici anche a Cosenza: qui il personale di Fata Autolinee Srl si asterrà dal lavoro dalle ore 8,00 alle ore 17,00, assicurando tuttavia le fasce di garanzia. A Napoli, invece, sarà il personale del servizio di trasporto marittimo “Caremar” ad incrociare le braccia per l’intera giornata di oggi, 11 aprile.

Sciopero trasporto pubblico – Image credit: Sutterstock

da lotto a caravaggio novara mostra

“Da Lotto a Caravaggio”, a Novara in mostra la collezione di Roberto Longhi

Roma Elezioni comunali

Elezioni comunali Roma 2016 date: quando si vota, i candidati sindaco