in ,

Sciopero trasporti pubblici: mercoledì 19 marzo a rischio bus, tram e metro

Mercoledì 19 marzo sarà una giornata di caos per i mezzi pubblici di tutte le città italiane. Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti, Ugl Autoferrotranvieri e Faisa Cisal hanno indetto, all’unisono, uno sciopero generale di tutti i mezzi di trasporto pubblici che avrà la durata di 24 ore. Le fasce orarie più a rischio, durante le quali i cittadini andranno incontro ai maggior disagi, saranno quelle dalle 8.30 alle 17.00 e dalle 20.00 a fine servizio.sciopero trasporti

Si protesta “per il contratto scaduto ormai da sette anni” e, secondo quanto riportato dalle organizzazioni sindacali in una nota, “Le associazioni datoriali del settore Asstra e Anav hanno confermato, anche in occasione dell’ultimo incontro al Ministero dei Trasporti, che l’attuale quadro di finanziamento del settore rende possibile il rinnovo contrattuale solo a condizione che esso risulti integralmente autofinanziato”. Una presa di posizione che, sempre a detta dei Sindacati in sciopero, ha ‘congelato’ lo status quo della situazione, impedendo ogni ulteriore sviluppo e risoluzione. I ministri Lupi e Poletti hanno tuttavia mostrato disponibilità a riprendere il dialogo in merito.

Lo sciopero nazionale indetto dalle segreterie nazionali delle organizzazioni sindacali comporterà inevitabilmente caos e disagi per i pendolari. Le corse di autobus, tram, filobus, metropolitane e ferrovie saranno quindi suscettibili di ritardi e soppressioni per tutta la giornata di mercoledì 19 marzo, nel rispetto delle fasce di garanzia.

Ecco il dettaglio degli orari dello sciopero nelle varie città italiane:

 Milano dalle 8.45 alle 15.00 e dalle 18.00 a fine servizio;

– Roma dalle 8.30 alle 17.30 e dalle 20.00 a fine servizio;

– Torino dalle 9.00 alle 12.00 e dalle 15.00 a fine servizio;

– Genova dalle 9.00 alle 17.30 e dalle 20.30 a fine servizio;

– Venezia dalle 9.00 alle 16.30 e dalle 19.30 a fine servizio;

– Bologna dalle 8.30 alle 16.30 e dalle 19.30 a fine servizio;

– Firenze dalle 9.15 alle 11.45 e dalle 15.15 al termine del servizio;

– Perugia dalle 9.00 alle 12.00 e dalle 15 a fine servizio;

– Ancona dalle 8.30 alle 17.30 e dalle 20.30 a fine servizio;

 Napoli dalle 8.30 alle 17.00 e dalle 20.00 a fine servizio;

– Bari dalle 8.30 alle 12.30 e dalle 15.30 a fine servizio;

– Cagliari dalle 8.45 alle 12.00 e dalle 15.00 a fine servizio;

– Palermo dalle 8.30 alle 17.30.

 

Trezeguet presentación Hércules

Argentina: Trezeguet mette a segno uno splendido gol a favore del Newell’s Old Boy (Video)

“Non ditelo ai grandi”: a BolognaFiere dal 22 al 27 marzo 2014 il libro per ragazzi diventa internazionale