in

Sciopero treni Emilia Romagna oggi 3 Dicembre 2018 a Bologna, Ravenna, Rimini

Oggi 3 Dicembre 2018 sciopero del trasporto pubblico in Emilia Romagna. Non sarà un giorno facile per i pendolari di Bologna, Ravenna e Rimini. L’Organizzazione Sindacale USB Lavoro Privato ha proclamato uno sciopero di 24 ore del personale del settore ferroviario (macchinisti e capitreno) di Tper.  Per quanto riguarda il settore ferroviario, saranno garantiti i servizi essenziali ovvero dalle ore 6 alle 9 e dalle 18 alle 21. E’ previsto lo sciopero anche dei dipendenti del servizio bus di Sgb che si svolgerà dalle ore 8.30 alle ore 16.30 e dalle 19.30 a fine giornata. L’iniziativa non coinvolge il personale del settore automobilistico del Ferrarese, infatti i servizi Taxi-bus saranno effettuati regolarmente. Durante lo sciopero, al call-center telefonico 051-290290 sarà garantita la presenza di un operatore.

Leggi anche –> Autostrade in tempo reale: traffico, incidenti, chiusure oggi lunedì 3 dicembre

Ecco le tratte interessate dallo scioper

Lo sciopero coinvolgerà diverse tratte delle linee ferroviarie tra Bologna, Ravenna e Rimini. In ambito ferroviario Tper, sulle linee della rete di competenza Bologna-Portomaggiore, Bologna-Vignola, Ferrara-Suzzara, Ferrara-Codigoro, Reggio Emilia-Guastalla, Reggio Emilia-Sassuolo, Reggio Emilia-Ciano d’Enza, Modena-Sassuolo e Parma-Suzzara saranno garantiti i servizi essenziali previsti in caso di sciopero dalle ore 6.00 alle ore 9.00 e dalle ore 18.00 alle ore 21.00 di lunedì 3 dicembre. Disagi potrebbero verificarsi anche in relazione alla possibile soppressione di treni Tper che circolano sul servizio regionale delle linee della rete RFI Ferrara-Ravenna-Rimini-Pesaro, Ferrara-Bologna-Imola-Rimini, Bologna-Parma-Milano, Bologna-Poggio Rusco, Bologna-Porretta Terme e Modena-Mantova.

Alcune precisazioni sulle modalità di trasporto alternative

Lo sciopero ferroviario previsto per la zona Bologna, Ravenna e Rimini di oggi 3 dicembre 2018 non riguarderà solo i treni. Più precisamente, per i mezzi urbani, suburbani ed extraurbani di Bologna saranno garantite solamente le corse dal capolinea centrale verso periferia, e viceversa, con orario di partenza fino alle ore 8.15 al mattino e fino alle ore 19.15 alla sera. Per le linee urbane di Imola verranno garantite tutte le corse complete in partenza dalla stazione ferroviaria, o dall’autostazione, fino alle ore 8.20 al mattino e fino alle ore 19.20 alla sera. L’astensione interesserà anche il personale Tper addetto al controllo delle aree regolamentate dal Piano Sosta del Comune di Bologna. Per effetto dello sciopero di SGB, gli sportelli dell’Ufficio Contrassegni di via San Donato 25 potranno essere chiusi o subire una riduzione dei servizi nel corso dell’intera giornata. L’Azienda adotterà ogni misura tecnico-organizzativa utile ad agevolare, al termine degli scioperi, la ripresa totale del regolare traffico.

Leggi anche –> Terremoto oggi Bologna, scossa magnitudo 3.2 sull’Appennino

Diretta Atalanta-Napoli: dove vedere in diretta TV e streaming la Serie A

Codroipo bambole nere non ammesse all'asilo

Codroipo, Udine: niente bambolotti di colore al nido, cancellati dal regolamento