in

Scomparsa a Rovigo nel 2017: è di Ornella Paiato il cadavere decapitato rinvenuto nel Po

Il corpo smembrato trovato nelle acque del Po lo scorso 9 ottobre non è di Luciana Fantato ma di un’altra donna scomparsa nel 2017, e del cui caso anche UrbanPost si era occupato. Si tratta dei resti di Ornella Paiato, la donna di 56 anni scomparsa dalla sua casa di Occhiobello il 6 aprile 2017. I carabinieri di Rovigo hanno identificato il corpo della donna trovato decapitato in Po all’altezza di Ca’ Lattis, nel comune di Taglio di Po, attraverso la comparazione del Dna con quello delle scomparse nella zona nell’arco dell’ultimo anno.

donna scomparsa a occhiobello

Il giallo della sparizione della casalinga di Gambolò, dunque, rimane senza soluzione, inaspettatamente invece si risolve il mistero della scomparsa di Ornella Paiato, avvenuto 18 mesi mesi fa. E’ il suo il cadavere in avanzato stato di decomposizione trovato nei giorni scorsi nel fiume. Il marito e i parenti della signora Ornella avevano ormai perso le speranze di poter ritrovare in vita la donna, ed oggi quelle speranze si sono spente per sempre. La donna abitava insieme al marito e al figlio: quando i due sono rincasati, nella notte, non si sono subito accorti che la donna non era in casa. Prima di andarsene aveva lasciato nel suo lato del letto dei cuscini sotto le coperte per far credere che stesse dormendo e ritardare così il più possibile la scoperta della sua assenza.

Apprendiamo che a facilitare la identificazione del corpo smembrato sia stata una protesi con una barra di titanio (con tanto di numero identificativo) che era stata impiantata nella schiena della donna durante un intervento chirurgico. I familiari di Ornella non avevano mai smesso di cercarla, pubblicando volantini e facendo diversi appelli al programma Chi l’ha visto? Il decesso della 56enne sarebbe da ricondurre ad un suicidio.

Potrebbe interessarti anche: Scomparsa a Rovigo: Ornella Paiato sparita da oltre un anno, inquietante dettaglio emerge solo adesso

Grande Fratello Vip 3, Maurizio Battista lascia la casa: i motivi della decisione

22enne in coma, dopo essere stato aggredito dal suo cane: gli ha strappato i genitali con un morso