in

Scomparsa a Siena, Maria Grazia Cappelli si è fatta viva: dove è stata per due giorni

Scomparsa a Siena: Maria Grazia Cappelli è stata rintracciata. La donna residente nella provincia di Siena che si era allontanata dall’ospedale de Le Scotte nella notte tra mercoledì e giovedì scorsi. si è presentata spontaneamente al pronto soccorso. Nelle prima ore di oggi, domenica 2 settembre, la 47enne si è fatta viva. Nei giorni in cui risultava irrintracciabile pare sia stata nell’area dove si trova l’asilo dell’ospedale. Le ricerche in corso da giorni in tutta l’area della struttura ospedaliera non avevano dato esito. La donna è stata trattenuta in ospedale per essere sottoposta ad accertamenti medici.

“Una notizia che ci rincuora. Siamo molto contenti per la sua famiglia che ha vissuto tre giorni di grandi preoccupazioni. Ringraziamo la Prefettura, le Forze dell’Ordine, i Vigili del Fuoco e le Istituzioni per la grande collaborazione e tutto il personale che ha partecipato attivamente alle ricerche con grande impegno e generosità”, così Valtere Giovannini, direttore generale dell’Aou Senese.

Lei anche: Siena scomparsa Maria Grazia Cappelli: fuga dall’ospedale nel cuore della notte

 

Per le ricerche della donna la Prefettura aveva attivato il ‘Piano Provinciale per la Ricerca delle Persone Scomparse’, coordinando le ricerche delle Forze dell’Ordine, Carabinieri Forestali, Vigili del fuoco, Polizia Stradale, Polizia Provinciale, Corpo Polizia municipale, e rappresentanti dell’Azienda ospedaliera senese. Un ingente dispiego di persone che sul territorio avevano cercato invano tracce della 47enne. Niente al momento è trapelato sulle sue condizioni di salute e sul motivo che lo scorso 30 settembre l’ha spinta alle 2 di notte ad allontanarsi dalla camera d’ospedale del reparto di Medicina Interna 2 dell’Aou Senese dove si trovava ricoverata.

fare la spesa, fare la spesa come risparmiare, come risparmiare al supermercato, abitudini degli italiani al supermercato,

Spesa in Italia 2018, consumi in calo: brusca frenata in arrivo

Riforma pensioni 2019 requisiti: come si andrà via dal lavoro con il nuovo anno? Tutte le info utili