in ,

Scomparsa Emanuela Orlandi: archiviata l’inchiesta

Dopo oltre trent’anni di indagini è stata archiviata anche l’ultima inchiesta sulla scomparsa di Emanuela Orlandi e di Mirella Gregori, avvenute rispettivamente il 22 giugno e il 7 maggio 1983. Lo ha deciso il Tribunale di Roma che ha chiuso le indagini su richiesta della Procura.

Il provvedimento è stato firmato dal gip Giovanni Giorgianni che ha dunque respinto le richieste delle famiglie delle giovani scomparse. Il fascicolo di inchiesta vedeva sei persone iscritte nel registro degli indagati per concorso in omicidio e sequestro di persona: il monsignor Pietro Vergari, ex rettore della basilica di Sant’Apollinare che per anni custodì la tomba del boss della Banda della Magliana, Renatino De Pedis; Sergio Virtù, autista di Enrico De Pedis, Angelo CassaniGianfranco Cerboni, Marco AccettiSabrina Minardi, ex compagna di De Pedis considerata una “supertestimone” e dalle cui parole rilasciate in un’intervista partì la nuova inchiesta della Procura.

Quando scomparve, la cittadina vaticana figlia di un commesso della Prefettura della Casa Pontificia, aveva 15 anni. Il suo è uno dei più oscuri casi irrisolti della storia italiana, un giallo forse destinato a rimanere tale per sempre.

 

eventi expo 20 ottobre

Milano Expo 2015: programma eventi di martedì 20 ottobre

Justin Bieber Instagram: il cantante incrimina le foto dello scandalo