in ,

Scomparsa Isabella Noventa news: sequestrata seconda auto dell’amico Freddy

Collegato con la trasmissione Mattino 5, poco fa, l’avvocato Gian Mario Balduin, legale della famiglia Noventa. Dalle sue parole la conferma che lui e i familiari della 55enne scomparsa a Padova la notte del 15 gennaio scorso siano convinti che la donna non si sia allontanata volontariamente. Non solo, ma anche il concreto sospetto che la sagoma femminile ripresa dalle telecamere di sicurezza mentre percorre a piedi la via Dante non sia Isabella, e faccia parte di un piano di depistaggio, atto ad inscenare il ritorno in piazza della donna così come riferito agli inquirenti da Freddy Sorgato, l’ultimo ad averla vista in vita.

L’alibi e il racconto dell’uomo non convincono gli inquirenti. A destare sospetti anche il suo strano atteggiamento allorquando Paolo Noventa, fratello di Isabella, gli chiese di andare con lui a denunciarne la scomparsa: “Non vengo perché non sono un parente, non ho nessun legame con lei, ma resto comunque disponibile …”, avrebbe risposto Freddy, che invece risulta essere molto amico, oltre che insegnante di ballo, della Noventa.

All’uomo nelle scorse ore è stata sequestrata anche la seconda auto, una Punto, oltre alla Mercedes con la quale a mezzanotte del 15 gennaio avrebbe accompagnato (su sua esplicita richiesta) Isabella in piazza Insurrezione. Sulla vettura saranno effettuati accertamenti, al fine di verificare se al suo interno possano esserci elementi utili alle indagini.

Grande Fratello 14: i fratelli Tuccillo diventano attori su Youtube

body art gestures merano arte mostra

La body art da Yoko Ono a Marina Abramovic a Merano Arte: in mostra il corpo femminile dagli anni Sessanta ad oggi