in ,

Scomparsa Maelys news: il 34enne arrestato ha avuto un complice? I nuovi sospetti degli investigatori

Scomparsa Maelys ultime notizie: la testata francese Franceinfo riporta nuove indiscrezioni sulle indagini relative alla misteriosa scomparsa della bambina di 9 anni,  Maelys De Araujo, avvenuta la notte del 27 agosto scorso durante un ricevimento di nozze a Pont-de-Beauvoisin, nell’Isere. Ebbene, si è appreso che l’ex militare tratto in arresto con l’accusa di sequestro di minore, Nordahl Lelandais, era stato pedinato dai poliziotti in borghese prima di essere incarcerato e che lui, accortosi della cosa, avrebbe tentato di seminarli.

>>> Scomparsa Maelys news traccia Dna su auto 34enne arrestato: il dettaglio che cambia tutto <<<

Secondo la Franceinfo, questo comportamento potrebbe essere indicativo dei presunti traffici illeciti di sostanze stupefacenti nei quali l’uomo sarebbe implicato: gli investigatori, infatti, sono al corrente non solo del fatto che il sospetto sarebbe un consumatore di droga, ma anche uno spacciatore della stessa. Parigi Match nei giorni scorsi aveva inoltre rivelato che l’uomo – sulla cui auto la Scientifica ha ritrovato una traccia di Dna mista appartenente a a Maelys e il sospetto – avrebbe venduto cocaina anche al matrimonio dove la bambina fu vista l’ultima volta, e dove è scomparsa.

—> TUTTO SUL CASO MAELYS CON URBANPOST, LEGGI

Non solo: la Procura titolare delle indagini starebbe in queste ore valutando la concreta possibilità che il 34enne arrestato abbia avuto un complice, se non addirittura qualcuno che gli avrebbe commissionato il sequestro.

Il Palatino: la residenza imperiale dell’Antica Roma

Rolling Stones Lucca 2017 scaletta concerto: quale setlist?