in ,

Scomparsa Roberta Ragusa: nuovi testimoni confermerebbero le dichiarazioni di Loris Gozzi

Sensitivi a parte, anche se non si esclude nulla, con le nuove testimonianze che andrebbero a confermare il racconto fatto da Loris Gozzi agli inquirenti, il giallo che si è venuto a creare attorno alla scomparsa di Roberta Ragusa starebbe prendendo finalmente forma così come si delinea la figura di un puzzle man a mano che si aggiungono tasselli. In molti, ormai, dicono di aver visto Roberta Ragusa, in pigiama, nella strada davanti casa, la notte della sua scomparsa, ovvero la stessa notte del disastro della Costa Concordia, e di aver visto, anche, un’auto con dei fari.

domenica live

Ieri pomeriggio, ad esempio, durante la puntata di Pomeriggio Cinque, Barbara D’Urso ha presentato ai telespettatori un video con una delle nuove testimonianze sul caso Ragusa. In tale filmato il pubblico televisivo che si è appassionato al caso e che vuole scoprire che fine abbia fatto la mamma di Gello ha potuto così vedere e sentire il racconto di una donna che seduta sul suo motorino con in testa il casco ha reso noto ciò di cui è stata testimone. La donna, che sostiene di aver visto delle chiazze di sangue in Via Gigli mentre, col suo motorino, si recava in farmacia per prendere delle medicine che servivano al figlio, ha aggiunto di aver visto con certezza sia Roberta Ragusa che Antonio Logli e che la Ragusa indossava un pigiama rosa.

In un’altra trasmissione Mediaset, invece, un uomo, dopo essere stato trovato dall’inviata del programma, aveva raccontato di aver visto una donna in pigiama. L’uomo, che affermava di non essere andato dagli inquirenti per paura, ha specificato di non guardare la televisione e di non leggere i giornali e di essere venuto a conoscenza della scomparsa di Roberta Ragusa solo mesi dopo grazie ai racconti di amici e conoscenti e di aver legato solo in quel momento ai racconti della gente e alla foto della donna scomparsa ciò che aveva visto quella notte. Nonostante queste voci, però, e nonostante le insistenti affermazioni di un sensitivo che ha detto agli inquirenti che il corpo di Roberta Ragusa sarebbe sepolto in un campo vicino casa, la donna permane nella terra degli scomparsi.

Internet scuole digitali Emilia-Romagna

Scuola: in Emilia-Romagna classi sempre più digitali

Scarantino arrestato dopo “Servizio pubblico” per violenza sessuale ai danni di una disabile