in

Scomparsa Roberta Ragusa: Sara Calzolaio e Valdemaro Logli iscritti nel registro degli indagati

Svolta sul caso riguardante la scomparsa di Roberta Ragusa; a quanto pare, l’ultima testimone, giunta in Procura qualche giorno fa, ha veramente fornito indicazioni utili che hanno permesso gli inquirenti di trovare una nuova “pista” tanto che sul registro degli indagati sono comparsi anche il nome di Sara Calzolaio, amante del marito della Ragusa, Antonio Logli, e il padre di quest’ultimo, Valdemaro Logli, con l’accusa di favoreggiamento.

federica sciarelli

Quali novità hanno portato a questa svolta? Il pm Aldo Mantovani e il procuratore capo di Pisa Ugo Adinolfi si trovano davanti alla strada che li porterà a scoprire tutta la verità? Per ora, agli inquirenti, serve la possibilità di analizzare le autovetture dei protagonisti della vicenda facendole setacciare ai Ris dei carabinieri di Roma. Quali auto andranno analizzate nei minimi dettagli? In primis c’è il Fiorino di Antonio Logli, mezzo già sequestrato, dove si andrà a cercare la presenza di tracce ematiche visto che la nuova testimone, secondo i rumors che circolano su internet,  avrebbe affermato di aver trovato fazzoletti di carta con sangue. La seconda autovettura è di proprietà di Sara Calzolaio mentre la terza del padre di Atonio, Valdemaro Logli.

Cosa potrà quindi succedere ora? I Ris hanno bisogno di tempo per poter analizzare al meglio i mezzi sequestrati alla ricerca di tracce di sangue per capire, poi, soprattutto se si possa trattare del sangue di Roberta Ragusa  e nel frattempo sia la Procura di Pisa, sia i familiari di Roberta, scomparsa da Gello da oltre un anno e mezzo, sia il team di Chi l’ha visto?, la trasmissione di Rai 3 condotta da Federica Sciarelli, continueranno ad incitare le persone, informate sui fatti, a raccontare ciò che sanno affinché tutti i pezzi del puzzle possano essere messi a posto.

malore Raoul Bova

Fiction Mediaset: Raoul Bova e Gabriel Garko protagonisti

da Rai a La7

Gianluigi Paragone passa a La7: questa è l’estate degli scoop