in ,

Scontri tifosi derby Lazio-Roma: due arresti

Tensione, feriti, scontri e violenze per un derby, per un Lazio-Roma. Adesso, sono stati individuati e arrestati due tifosi, tra i resposabili del possesso e del lancio di oggetti verso le Forze dell’ordine a seguito del match di lunedì scorso. Dopo la vittoria dei giallorossi sui biancocelesti, all’uscita, c’era stato il tentativo di contatto tra i vari gruppi delle due tifoserie opposte su lungotevere Maresciallo Diaz.

Il tentativo era stato bloccato prima che potesse prendere forma, grazie all’intervento tempestivo della polizia di stato. Sono, comunque, state catturate delle immagini, registrate dalla Scientifica, le quali hanno individuato, per il momento, due uomini di quarantaquattro e ventotto anni, entrambi provenienti da Roma e sostenitori della Lazio. Adesso si sta lavorando per arrivare al riconoscimento degli altri responsabili dei disordini avvenuti a Roma in occasione del derby della capitale.

Se c’era la possibilità di un ritorno del derby anche in fascia serale, con ciò che è accaduto nell’ultimo derby, difficilmente si potrà convincere chi di dovere a programmare, nel futuro prossimo, un derby romano serale. Ulteriore sconfitta per il calcio italiano.

Seguici sul nostro canale Telegram

risultati 11 agosto Rio 2016

Tennis, Roland Garros 2015: Fognini eliminato da Paire

Ponte 2 Giugno 2015

Ponte 2 Giugno 2015 meteo: ecco dove andare per trovare il bel tempo