in ,

Scontro fra treni in Puglia aggiornamenti: il bilancio ufficiale è di 20 vittime accertate

Il bilancio ufficiale del tragico incidente ferroviario avvenuto oggi alle 11,30 in Puglia, sul tratto a binario unico tra Andria e Corato della ferrovia Bari Nord, è di 20 vittime accertate.

Lo ha confermato qualche istante fa il presidente della provincia di Andria ai microfoni di Sky Tg24, lanciando un appello per invitare alla donazione di sangue necessario per i numerosi feriti (circa una ventina, quattro dei quali sarebbero in codice rosso) ricoverati negli ospedali di Andria e Barletta. “Si sta ancora lavorando tra le lamiere, la situazione è gravissima” e il bilancio purtroppo destinato ad aggravarsi, ha detto.

“Il Centro Trasfusionale di Andria effettuerà una raccolta straordinaria di sangue questo pomeriggio. Servono donatori del gruppo 0 positivo. Recatevi a donare presso l’ Ospedale di Andria”: questo il messaggio sulla pagina Facebook di Avis Corato.

La macchina dei soccorsi sta lavorando senza sosta da oltre tre ore, Il Messaggero a raccolto la testimonianza sconvolgente di un agente di polizia impegnato sul posto nei soccorsi, che vi riportiamo: “Una scena spaventosa, allucinante, ho visto persone morte, altre che chiedevano aiuto, persone che piangevano. La scena più brutta della mia vita”.

Emma Marrone Instagram: il messaggio per Elodie Di Patrizi

Gomorra, Salvatore Esposito: “I politici hanno fatto polemica perché raccontiamo l’assenza dello Stato”