in ,

Scrittori: è morto Sigfried Lenz, autore di “Lezione di tedesco”

Sigfried Lenz, uno degli scrittori più grandi ed incisivi del dopoguerra tedesco, è morto oggi, 7 ottobre 2014, ad Amburgo, all’età di 88 anni. Una delle sue opere più importanti è il romanzo Lezione di tedesco.

Dal 1951 Siegfried Lenz ha vissuto “come scrittore indipendente ad Amburgo e ha seguito le vicende del Gruppo 47 che, fondato da Hans Werner Richter ha annoverato tra i suoi appartenenti molti dei più importanti scrittori tedeschi dal dopoguerra ad oggi come Heinrich Böll, Günter Grass, Erich Fried e Hans Magnus Enzensberger, per citare soltanto alcuni dei più conosciuti. Insieme a Günter Grass, suo amico e conterraneo, in quanto anch’egli originario della Prussia orientale” si era iscritto “all’inizio degli anni settanta al partito socialdemocratico tedesco (SPD) sostenendo la politica di conciliazione con la Repubblica Democratica Tedesca di allora, la cosiddetta Ostpolitik di Willy Brandt.

 

Alcune delle sue opere: Vi erano sparvieri nell’aria, Duello con l’ombra, Pane e gioco, Discorsi nella città, La perdita, Piazza d’armiCosì tenera era Suleyken.

Mia e Francesca sparlano della coppia in radio

Grande Fratello 13: Modestina e Mirco fingono, Mia e Francesca hanno le prove

imprenditore condannato cassazione negro perditempo

Dare del “negro” è reato: imprenditore condannato dalla Cassazione