in

Scrittura Positiva, un progetto per tornare a riflettere sulla sieropositività

“Scrittura positiva” è un’occasione per tornare a riflettere sull’Hiv. Promosso dall’associazione bolognese Plus Onlus, che riunisce lesbiche, gay, trans e bisessuali sieropositivi, il progetto di sensibilizzazione è stato pensato con l’obiettivo di far raccontare l’Hiv da chi la vive in prima persona e ha voglia di condividere la propria esperienza di vita.

scrivere premio giornalistico Morrione

Il tema della sieropositività ha smesso di essere al centro dell’opinione pubblica, ad eccezione di pochi momenti esclusivi, come quello del 1° dicembre. “Scrittura positiva” permette di conoscere più da vicino cosa significhi essere gay e sieropositivi in Italia, sulla base della consapevolezza che oltre alla letteratura scientifica è auspicabile raccogliere testimonianze che siano alla portata di tutti.

Nel lungo periodo, è in cantiere l’idea di raccogliere i contributi in un’antologia o in un romanzo collettivo. Se desideri partecipare invia il tua racconto all’indirizzo: scritturapositiva@plus-onlus.it .

(fonte: Bandiera Gialla; autore dell’immagine: Leandro Riccini Margarucci, da Flickr.com )

Written by Corinna Garuffi

Trentun anni, laureata in Scienze della Comunicazione, lavora da anni nel sociale. Da sempre alla ricerca di notizie inerenti al mondo del volontariato e alle opportunità offerte dell’Unione Europea, è anche appassionata di fotografia, arte e cucina. Indossa per la prima volta le vesti di blogger.

Tatuaggi e Social Network

Più Social Network più Tatuaggi

ladro

Palermo: tenta il furto in un cantiere, ma perde la carta d’identità e gli suona il cellulare. Arrestato