in

Scuola Milanese, Milano raccontata dai suoi cantautori

Per capire e raccontare una città si può camminare per le strade, parlare con la gente, leggerla sui libri, ascoltare le canzoni che la cantano. Ma si può anche creare un appuntamento per incrociare esperienze, punti di vista e cultura. E trovare un locale in grado di accogliere questa energia per restituirla a un pubblico aperto e curioso. Nasce così “Scuola Milanese”, una rassegna in varie serate a cadenza quindicinale che la Salumeria della Musica di Milano ospiterà a partire dal 18 novembre 2013.

scuola milanese salumeria musica

La musica è l’ispiratrice di questa iniziativa che accoglierà sul palco tre protagonisti della canzone d’autore Milanese: Carlo Fava, Claudio Sanfilippo, Folco Orselli, tanti prestigiosi ospiti e una super band. Ideatori del progetto insieme a Massimo GenchiI (direttore artistico della Salumeria), i tre artisti sono anche i conduttori della rassegna. Tre cantautori, tre stili diversi, tre modi di raccontare la città.

Claudio Sanfilippo memoria storica della Milano nascosta, raffinato cantautore con echi tra il Brasile e il folk, finissima scrittura e poesia nella struttura letteraria delle sue canzoni. Folco Orselli grande interprete di atmosfere rock blues, forte carica comunicativa, splendido raccontatore di storie in musica. Carlo Fava cantautore eclettico, interprete di un rinnovato teatro canzone, sempre in equilibrio tra ironia, amore, politica, fautore di originali incontri tra il jazz, canzone d’autore, musica classica. A loro il compito di evocare i grandi maestri Giorgio Gaber ed Enzo Jannacci e le loro canzoni più preziose.

salumeria musica milano scuola milanese

Numerosi saranno gli ospiti che daranno vita, serata dopo serata, ad un ritratto inedito di Milano. Raccontare una città è un lavoro complesso che implica infinite partenze e punti d’arrivo. È per questo che la rassegna è stata pensata per argomenti, come un elenco di materie extrascolastiche. Ci sarà la Milano dell’informazione, la Milano noir e quella che canta, la Milano del teatro, del cinema e quella sportiva, la Milano politica, quella della moda e dell’arte, la Milano degli scrittori, dei poeti e tanto altro ancora. Ogni ospite racconterà il suo modo di sentire la città, regalando al pubblico la propria esperienza e i propri sogni attraverso le suggestioni di Fava, Sanfilippo e Orselli.

Le serate
Milano, se me lo dicevi prima (con Antonio Cornacchione, Antonio Lubrano, Giangiacomo Schiavi)
Milano città aperta
Milano sotto le stelle del jazz
Milano e le forme
Milano, quando è moda è moda
Sentirsi innamorati a Milano, Milano in versi
Milano spara la polizia risponde
Milano a strisce
Milano in scena
Miracoli a Milano
Milano in movimento
Gli ospiti confermati (in ordine sparso)
Antonio Cornacchione, Antonio Lubrano, Don Gino Rigoldi, Stefano Boeri, Debora Villa, Alina Marazzi, Elio Fiorucci, Flavio Pirini, Cesare Picco, Paolo Mereghetti, Ernesto Schiavi, Franco Loi, Vincenzo Costantino Cinaski, Nicola Gardini, Antonio Crepax, Mario Gomboli, Alfredo Castelli, Gabriele Calindri, Giangiacomo Schiavi, Giorgio Terruzzi, Gherardo Colombo, Michela Gattermayer, Luca Crovi, Matteo Speroni, Piero Colaprico, Gianni Biondillo, Giancarlo Iliprandi, Serena Sinigaglia, Gentucca Bini, Giovanni Vianini, Enrico Intra, The Trust, Franco Cerri.
La band della Scuola Milanese
Danilo Minotti (chitarre), Marco Brioschi (tromba, flicorno), Marco Ricci (basso, contrabbasso), Max Furian (batteria)

Seguici sul nostro canale Telegram

Anticipazioni Verissimo 16 novembre, ospiti della puntata Laura Pausini e Alessandra Amoroso

Dove vedere Portogallo Austria

Brasile 2014, Qualificazioni: Ronaldo decisivo, flop Francia