in ,

Scuola, polemiche su Il gioco del rispetto all’asilo per scongiurare gli stereotipi di genere

Piovono polemiche per l’iniziativa della Regione Friuli Venezia Giulia e del Comune di Trieste che ha deciso di inaugurare un nuovo progetto che coinvolge le scuole dell’infanzia. L’obiettivo è quello di “verificare le conoscenze e le credenze di bambini e bambine su cosa significa essere maschi o femmine, a rilevare la presenza di stereotipi di genere e riorganizzare i loro pensieri, offrendo ai bambini anche un punto di vista alternativo rispetto a quello tradizionale”.

Il progetto è stato chiamato “Il gioco del rispetto” e servirà ai bambini per scongiurare gli stereotipi di genere. Agli alunni di 45 scuole dell’infanzia del capoluogo triestino sarà chiesto di “esplorare i corpi dei loro compagni, ascoltare il battito del cuore a vicenda o il respiro”, ma anche di scambiarsi i vestitini, così da potersi calare nei panni dell’altro. La nuova iniziativa della Regione e del Comune di Trieste è stata accolta da molte polemiche. “Trovo allucinante il ‘gioco del rispetto’ proposto e mascherato come sensibilizzazione contro la violenza sulle donne – ha scritto in una nota Lorenzo Giorgi, consigliere comunale di Forza Italia, che ha poi continuato –Sono dell’idea che ci sia necessità di inserire un serio progetto di educazione sessuale già a partire dalla scuola media, ma qui ci rendiamo conto che stiamo parlando di bimbi di 3-5 anni? Non tollero questo folle tentativo di intromettersi nel normale percorso di crescita di un bambino”.

Anche Matteo Salvini si è palesemente schierato contro la nuova iniziativa, scrivendo un post su Facebook: “Il Comune di Trieste porterà in 45 Scuole dell’Infanzia un ‘Gioco del Rispetto’ per spiegare ai bambini un ‘punto di vista alternativo rispetto a quello tradizionale’, arrivando a far esplorare ai bimbi i corpi dei loro compagni, e facendo loro scambiare i vestiti. Ma il maschietto è maschietto, la bimba è bimba! Qualcuno vuole costruire un mondo al contrario, io non ci sto” – ha scritto il leader del Carroccio. Repentina è arrivata la risposta del Comune di Trieste che ha messo in chiaro cosa rappresenta e cosa non rappresenta il Gioco del rispetto, così da mettere a tacere le polemiche che questa iniziativa ha suscitato, scaldando gli animi di molti.

pasqua 2015 dubai offerte vacanza

Pasqua 2015 al caldo a Dubai: offerte low cost, voli e hotel per una vacanza da sogno

Lorenzo Insigne

Ultime notizie Napoli calcio: Insigne torna al gol