in ,

Scuola: quanto costa? A Parma una gara di solidarietà contro la crisi

Scuola: quanto mi costi? Tanto, sicuramente troppo per molte famiglie che si trovano in situazioni di indigenza a causa della crisi. Ecco perché anche quest’anno a Parma è partita una campagna che ha come obiettivo quello di raccogliere materiale scolastico – sia nuovo che usato – per donarlo a chi non può permetterselo.

scuola campagna per sostenerne i costi

C’è tempo fino al 30 settembre 2014 per dare una mano alla solidarietà. I volontari delle associazioni e dei centri di accoglienza coinvolti raccoglieranno zainetti, quaderni e cancelleria nei punti appositi della città e li distribuiranno prontamente a chi ne ha necessità.

Numerose sono le realtà dell’associazionismo che si sono messe in gioco in questo progetto: Emporio Valtaro, CAV, Centoperuno per l’Emporio di Parma, Assistenza Pubblica di Parma, Associazione Portos, Casa della Giovane, Comunità Betania, Caritas di Parma. Al loro fianco anche la rete delle Adas aziendali – fra cui le Adas di Barilla, Cerve, Bormioli Luigi, Cedacri, Chiesi, Gruppo per la vita, Adas Schiaffino (Parmalat), Intercral – e alcune scuole del territorio, come Scuola per l’Europa, l’Albertelli-Newton, Zacmi e il liceo Bertolucci.

Per conoscere l’elenco completo dei punti di raccolta, visita il sito Forum Solidarietà.

torres al milan

Milan calciomercato news: Fernando Torres ultime notizie

bergamonews

Val Brembana, mamma e figlio morti: l’ultimo sms della donna all’ex marito