in ,

Seattle strage centro commerciale, 5 morti: arrestato il killer

Un cittadino turco con regolare permesso di soggiorno è stato arrestato vicino a Seattle, nella Contea di Skagit; sarebbe lui il responsabile della strage in un centro commerciale di Burlington, cittadina statunitense a poca distanza da Seattle, che ha provocato la morte di 5 persone, quattro donne e un uomo. L’FBI ha fatto sapere che l’uomo non era inserito nella lista dei sospetti radicalizzati.

Il presunto assalitore del centro commerciale di Burlington è un immigrato turco di circa 20 anni con residenza permanente negli Stati Uniti; il giovane abitava a Oak Harbor, a circa 47 chilometri a sud ovest di Burlington. La polizia lo ha intercettato mentre stava camminando per strada, non ha opposto alcuna resistenza all’arresto e non aveva indosso armi da fuoco.

Al momento non sono chiare le ragioni del suo gesto, con gli inquirenti che non escludono l’atto terroristico; nella conferenza stampa successiva all’arresto, l’FBI ha tuttavia sottolineato come “non vi sia alcuna indicazione che si tratti di terrorismo.” Soltanto ulteriori indagini dunque potranno chiarire il movente della strage.

johnny depp

Johnny Depp 2016, Amber Heard costa caro: in vendita i lussuosi attici

Ibrahimovic sosia Manchester

Manchester, sosia italiano di Zlatan Ibrahimovic fa invasione all’Old Trafford