in ,

Seggiolini auto bambini: istruzioni per i genitori

Degli strumenti necessari per gli spostamenti in macchina e viaggiare sicuri con i più piccoli sono i seggiolini auto. I dubbi sulla scelta e sul modello giusto da acquistare sono tanti: ecco delle utili informazioni che possono aiutare in questo ardua impresa i genitori. Le normative europee suddividono questi dispositivi in 5 gruppi, i primi del gruppo 0 sono sia le navicelle che devono essere fissate alle cinture sia gli altri dispositivi che devono essere utilizzati per i bambini inferiori ai 10 Kg.

La posizione di viaggio per i più piccoli è sdraiata e i lettini devono essere montati in senso contrario a quello di marcia se il peso del bambino è inferiore a sei chili, altrimenti devono essere posizionati in avanti. Il secondo gruppo 0+ comprende dispositivi con caratteristiche simili ai precedenti, che assicurano una maggiore protezione a testa e gambe. Il peso del bambino dev’essere inferiore ai 13 kg. I seggioloni appartenenti al gruppo 1 sono dei sedili con schienale che sono montati nel senso di marcia e fissati con la cintura di sicurezza dell’auto.

Il loro utilizzo è previsto per bambini che pesano dai 9 ai 18 kg, mentre al gruppo 2 appartengono dei cuscini con braccioli che servono per sollevare il bambino, si fissano alla cintura con l’aggiunta di uno specifico dispositivo di aggancio nella zona in cui la cintura incrocia la spalla. Per usarlo il bambino deve avere un peso tra i 15 e i 25 kg. Dell’ultimo gruppo fanno parte i “rialzi”: dei seggioloni senza braccioli che sollevano il bambino sino alla giusta posizione per poter usare la cintura, si utilizzano per aumentare l’altezza. Il peso va dai 22 ai 36 chili e devono essere usati sino ai 12 anni.

Photo credit: Elena Stepanova/shutterstock

regole eterologa

Fecondazione eterologa: le nuove regole su limite figli, età del donatore e procedure

Cristian Lo Presti e Virginia Tomarchio dopo Amici 14: vita di coppia al mare