in

I segni zodiacali e l’ amore: ecco le combinazioni giuste!

Anche le più scettiche avranno dato un’occhiata alle compatibilità dei segni zodiacali nell’amore almeno una volta in vita loro. Senza contare poi tutte quelle che rientrano nella categoria delle “indignate” e poi di nascosto consultano Paolo Fox la domenica mattina, come se fosse l’oracolo. Perchè, che ci si creda o no, tutti, ma proprio tutti hanno trovato nelle stelle molte risposte per gli eventi terreni. Non c’è bisogno di richiamare alla luce scienze esoteriche o new age per capire che si è inglobati in un sistema universo molto più grande ed influente di quanto si possa immaginare. Come la luna ha effetti sulle semine, sui raccolti, sulle maree e le nascite, i moti dei pianeti possono benissimo influenzare anche gli esseri umani e necessariamente i segni zodiacali e l’amore.

Per farla breve, ogni segno è detentore di un particolare temperamento determinato, non dal caso, ma dal periodo dell’anno che rappresenta. Già, perchè non essendo tutti i mesi uguali, i loro caratteri si riverberebbero proprio sulle caratteristiche del segno coincidente con quella particolare fase dell’anno. Per esempio, alla Bilancia corrisponde l’equilibrio tra ore notturne e diurne, al Leone, che viene indicato come simbolo di fuoco, fa da contraltare la calura estiva, mentre all’Acquario, sito tra gennaio e febbraio la stagione piovosa, e via dicendo. Ma non è finita qui, perchè ogni segno zodiacale appartiene anche a una famiglia che viene fatta risalire ai quattro elementi naturali da cui tutto ebbe origine: acqua, vento, fuoco e terra. Nell’antichità, poi, ognuno di essi era strettamente correlato ad una parte del corpo umano ben precisa dai quali provenivano i vari “umori” . Dal rapporto di tutti questi elementi, una delle scienze scaturite fu proprio l’astrologia dietro la quale, dopo questo sproloquio, forse qualcosa di vero esiste.

Allora quali sarebbero le affinità di coppia perfette? Per ogni segno zodiacale l’amore giusto è possibile da trovare, basta tenere conto dei vari temperamenti di cui si parlava prima. Partendo con il Capricorno, dall’animo forte e irremovibile, il perfetto partner potrebbe essere proprio un segno in grado di tenergli testa, come il Toro, con il quale scornarsi amorevolmente fino al raggiungimento della pace dei sensi. Ma il fedele Toro dall’alto delle sue qualità molto razionali e terrene, potrebbe anche farsi facilmente conquistare dalla morbida polpa del Cancro, che sotto la sua corazza imbronciata ha molto da offrire al suo partner. Che dire del Leone, il cui ego pare essere compensato alla perfezione dalla metodica pignoleria della Vergine o, ancora meglio, da un evanescente Acquario? L’Acquario, infatti, non ama discutere, evita le provocazioni e in risposta ai ruggiti del leone, mal che vada, fa i bagagli per qualche giorno. Un segno accondiscendente e amabile è quello dei Pesci, creativo e sornione, forse un po’ poco vivace, ama la qualità della vita e la tranquillità, inutile dire che potrebbe essere il partner ideale per il Cancro o lo Scorpione entrambi segni acquatici e introspettivi. Per l’Ariete, un incontro interessante potrebbe nascere con il segno dei Gemelli, l’irruenza del primo, infatti, andrebbe a trovare uno sfogo stimolante nella cerebralità acuta del secondo. Il Sagittario, forse il più difficile dei segni con il quale accompagnarsi, troverebbe la giusta dimensione con l’Ariete, entrambi segni di fuoco. Lo spirito libero e gaudente del primo però potrebbe mettere in crisi il secondo a causa della gelosia. Per tutto il resto e molto altro “non credete agli oroscopi, ma verificateli“, parola di Paolo Fox.

 

Foto: Twitter.com @Fashionolizer

Pasqua 2015

Pasqua 2015: le 5 mete più lussuose d’Europa

Alex Belli gossip

Alex Belli ammette flirt con Noemi Addabbo: “Solo una ‘bottarella’ ma storia chiusa”