in ,

Il Segreto anticipazioni spagnole: il ritorno di Maria, l’assassino di Sol confessa

Torniamo a parlare de Il Segreto con l’appuntamento settimanale dedicato alla soap spagnola, che ha riscosso tanto successo anche tra i telespettatori di Canale 5. Le anticipazioni alle quali ci riferiamo riguardano le prossime puntate spagnole de Il Segreto, le quali andranno in onda anche in Italia tra qualche mese. Le trame delle puntate precedenti hanno visto come protagonista Sol e lo sconforto di Severo di fronte all’improvvisa morte della sorella. Una svolta nella vita del fratello di Sol sta per arrivare, grazie alla confessione dell’assassino, legata ad un ritorno inatteso ma molto gradito.

La morte di Sol ha destabilizzato Puente Viejo poiché, grazie ai sotterfugi del reale colpevole, le persone di cui nessuno avrebbe mai sospettato sono state arrestate. Alfonso ed Emilia si trovano al centro del ciclone, poiché Raimundo ha ricevuto un messaggio nel quale ha letto che è Alfonso l’assassino di Sol. Terribilmente affranta, Emilia ha tentato di salvarlo urlando in piazza di essere la vera colpevole. Così, Emilia confessa di aver ucciso Sol, ma la vera identità dell’assassino è un’altra. La paura è davvero tanta, perché per crimini come l’omicidio è prevista a Puente Viejo la pena di morte. Ciò che è ancora più sconvolgente è la regione per la quale Emilia si trova in carcere, in balia della morte.

L’arresto di Emilia, infatti, è legato al tanto atteso ritorno: le anticipazioni spagnole de Il Segreto rivelano che ad inviare il messaggio ad Alfonso è stata Maria, la quale farà ritorno a Puente Viejo. Maria vuole vendetta e la morte di Sol si presenta come l’espediente perfetto per eliminare Alfonso. Tuttavia, come abbiamo già anticipato, si sa che l’assassino di Sol, la quale è morta per un tragico errore, non è nessuno tra Alfonso ed Emilia

Capodanno 2017 offerte viaggi last minute: 3 mete da considerare in Italia e in Europa

Fabio Colloricchio e Nicole Mazzocato

Uomini e Donne Gossip: Nicola Mazzocato e Fabio Colloricchio, riavvicinamento in atto?