in

Sei pigro e privo di energia? Un’area del tuo cervello potrebbe non captare gli stimoli

Gli scienziati del Children Research Institute di Seattle, dopo aver studiato una zona del cervello chiamata abenula dorsale mediale, sono riusciti a comprendere da dove provenisse l’energia che riusciamo ad avere ogni giorno. Lo studio, condotto sui topi, ha rivelato quando non erano in grado di ricevere gli stimoli in quest’area  del cervello i ratti erano lenti e avevano poco o nessun interesse per l’attività fisica. Al contrario, i topi in cui l’abenula dorsale mediale funzionava perfettamente erano carichi di adrenalina ed energia e preferivano allenarsi sul tapis roulant.

area del cervello non è in grado di captare gli stimoli pigrizia e inattivo

Il dottor Eric Turner, ricercatore principale dello studio, crede che i risultati siano chiari: coloro che non hanno la possibilità di ricevere gli stimoli in quella data area del cervello tendono a impigrirsi nonostante abbiano le capacità e dunque si sentono demotivati. Nella seconda fase dell’esperimento, il team di Turner ha creato una situazione in cui i topi avrebbero potuto scegliere di girare una ruota che li avrebbe aiutati a stimolare la loro abenula dorsale mediale.

I topi hanno ovviamente preferito la stimolazione. Ciò rivela che ci sentiamo appagati quando possiamo utilizzare la parte attiva del cervello. Turner è convinto che questo studio potrebbe rivelarsi molto utile per curare gravi casi di depressione. Nel comunicato stampa redatto dallo studioso si legge: “Lavorare nel campo della salute mentale può essere frustrante. Non abbiamo fatto molti progressi nello sviluppo di nuovi trattamenti, dunque il mio nuovo obiettivo è quello di imparare bene a comprendere il cervello in modo da aiutare le persone affette da un qualsiasi tipo di infermità mentale.”

red carpet Venezia

Venezia 2014 photocall: i look da bocciare, colpa della sciatteria prêt-à-porter

I Principi William ed Harry

Harry d’Inghilterra: la nuova fidanzata è scozzese e si chiama Camilla