in ,

Selfie – Le cose cambiano: Stefano De Martino fa commuovere Belén Rodriguez, ecco perché

Selfie – Le cose cambiano, Stefano De Martino fa commuovere Belén Rodriguez. Tra le varie storie trattate ieri 15 maggio nella seconda puntata del programma condotto da Simona Ventura quella di Lorenzo, che si è rivolto a Selfie per sottoporsi ad un’operazione a causa dell’occhio sinistro calante, così dalla nascita per via di una complicazione al parto.

Il giovane, sofferente perché deriso dai compagni di scuola, ha chiesto aiuto al programma di Canale 5 e Stefano De Martino suo mentore ha cercato di infondergli coraggio. Dopo l’intervento riuscitissimo il giovane si è presentato in studio, felice, ma adesso dovrà provare a risolvere i problemi con suo padre, con il quale nel recente passato ha avuto non pochi contrasti. Il ballerino di Amici gli ha consigliato di non perdere più tempo e cercare di superare le divergenze: “Lui non può non amarti” – ha detto De Martino al 20enne – “Sono un padre e un figlio . Posso dirti che il rapporto con i genitori è importante. Mio figlio è la persona più importante della mia vita. Nonostante tutto quello che mi sia successo. Tuo padre non può non amarti. Sei suo figlio. Non perdere altro tempo”.

Quando Stefano ha pronunciato queste parole Belén si è commossa e la telecamera ha messo in evidenza i suoi occhi lucidi, mentre ascoltava l’ex marito parlare così del loro bambino. Commozione generale in studio, poi, anche da parte dei genitori di Lorenzo, che è scoppiato a piangere e ha ringraziato all’infinito De Martino.

>>> SELFIE – LE COSE CAMBIANO TUTTO SU URBANPOST <<<

Written by Andrea Paolo

46 anni, nato in provincia di Reggio Calabria, emigrato negli anni '80 al nord, è laureato in scienze politiche. Ha lavorato come ricercatore all'estero e studia da anni la criminalità organizzata. Per UrbanPost si occupa di news di cronaca e di gossip sui personaggi del mondo dello spettacolo.

san leucio ragazzo trovato morto in un pozzo

Lonate Pozzolo arrestato il sindaco: Danilo Rivolta (Forza Italia) è accusato di corruzione

Assemblea PD, Matteo Renzi

Consip, la telefonata di Matteo Renzi al padre: “Non dire bugie”, l’ex Premier: “Gogna mediatica”