in

Selvaggia Lucarelli parla di Barbara d’Urso e Adam Kadmon all’amico losco: chi è lui?

Selvaggia Lucarelli si scatena sulla sua pagina Facebook ufficiale nominando Barbara d’Urso, Paolo Ruffini, Bush, Adam Kadmon, Renato Balestra, Valerio Scanu e Winnie The Pooh, tutti insieme appassionatamente, rivolgendosi ad un amico losco. Quando, perché e chi è lui?

Oggi, 21 gennaio 2015, la Lucarelli si è rivolta esplicitamente ad un tizio ignoto (o immaginario), che le ha procurato fastidio, e ha scritto: “Vorrei aprire una parentesi su quei loschi personaggi che si trovano davanti a noi in fila alla cassa al supermercato e quando tu, che hai più cose in mano di un giocoliere bulgaro, appoggi il Tonno Rio Mare sul nastro, scattano come delle faine e piazzano subito il divisorio per separare la loro birra Moretti dal nostro tonno. Guardandoti con la coda dell’occhio, come a dire “C’hai provato a scroccare eh?”. Gentile personaggio losco, voglio che tu sappia una cosa: io non voglio che mi paghi tre euro di tonno”.

Selvaggia Lucarelli, poi, ha proseguito scrivendo: “Tu pensi che le torri gemelle le abbia buttate giù Bush o Paolo Ruffini con un rutto, tu pensi che le scie in cielo siano sostanze chimiche e Renato Balestra un rettiliano (oddio, mo’ per fare una battuta m’è venuto il dubbio), tu pensi che Adam Kadmon sia un illuminato, quando l’unica illuminata è la D’Urso a Domenica Live, tu pensi che Valerio Scanu faccia parte del gruppo Bilderberg e che Winnie Pooh sia un massone. Ma soprattutto, tu pensi che io prenda il Tonno Rio Mare per farmelo pagare da te“. Forze riunite, per la Lucarelli contro il personaggio losco, detto anche, tonno.

Michele Buoninconti seconda denuncia dall'Aidaa

Caso Elena Ceste a Pomeriggio 5, cane Gandalf: seconda denuncia per Michele Buoninconti

Fiera estetica Roma 2015

Roma International Estetica 2015: date, orari e biglietti della Fiera dell’estetica