in

Selvaggia Lucarelli preoccupata per Sara Tommasi: “Sta male, chi se ne approfitta rischia la galera”

Pochi giorni fa era circolata la notizia delle nozze tra Sara Tommasi e Andrea Diprè, che aveva sollevato non poche polemiche visto il precario stato di salute della starlette ed i suoi difficili precedenti. Dopo una lunga riabilitazione infatti la Tommasi sembra pronta a tutto fuorché ad un matrimonio con il discusso avvocato, dal passato tutt’altro che rassicurante. Per questo motivo ieri sera la giornalista blogger Selvaggia Lucarelli ha voluto chiamare la Tommasi durante il programma radiofonico Stanza Selvaggia su m2o, per capire qualcosa in più sulla faccenda.

Purtroppo il resoconto della telefonata ha lasciato alquanto perplessa la Lucarelli, che poche ore fa ha pubblicato sul suo profilo Facebook uno stralcio del discorso avuto con la Tommasi ed un commento rivolto direttamente al suo futuro marito: “Allora. Ieri ho chiamato Sara Tommasi in diretta radio per chiederle se quello del suo matrimonio con Diprè era un teatrino scemo o realtà. Pubblico questa telefonata perchè sia chiaro a tutti una cosa: Sara sta male, di nuovo. Molto male. Chiunque si approfitti di lei in questa fase […] rischia la galera. […] Si tratta di abusare di una persona in condizioni psichiche infelici, per cui caro Diprè, fai pure il film […] con Sara, ma sappi che rischi la galera pure tu. E te la auguro vivamente”.

Parole dure e dirette quelle della giornalista, che evidentemente ha intuito qualcosa di strano nel comportamento della showgirl solamente parlandole al telefono: le risposte che dava infatti erano a dir poco sconnesse e senza senso, perciò la Lucarelli ha voluto intervenire pubblicamente in sua difesa. Aspettiamo di sapere quindi il parere dei diretti interessati, molto attivi sui social network, che molto probabilmente daranno seguito alle parole di Selvaggia Lucarelli.

Un Posto al Sole anticipazioni

Un Posto al Sole anticipazioni 26-27 marzo 2015: un nuovo amore per Angela?

pasqua pranzo carne ricette

Pasqua 2015 pranzo di carne: ricette veloci per un menù facile da preparare