in

Selvaggia Lucarelli risponde alle provocazioni di Rocco Siffredi: “Non sono un agnellino!”

Siamo abituati a vedere Selvaggia Lucarelli dalla parte di chi ha sempre qualcosa da ridire su tutti, e la sua lingua tagliente non ha mai risparmiato nessuno, nemmeno i più insospettabili. E se in questi giorni ha gongolato dopo la decisione dei giudici di respingere la denuncia fatta da Barbara D’Urso nei suoi confronti, il suo sorriso dev’essere sparito dal suo volto dopo le provocazioni di Rocco Siffredi. Il regista e attore, ospite del programma radiofonico La Zanzara, ha risposto con la sua solita verve ad alcune domande  in tema su alcuni personaggi molto famosi, tra i quali proprio la blogger, che è stata bonariamente definita ‘un agnellino’.

commento di Rocco Siffredi su Selvaggia Lucarelli

Non deve proprio aver mandato giù il commento di Rocco Siffredi, che ha espresso una sua personale opinione, ovviamente da esperto del settore, su alcune celebrities viste nel privato. Nel calderone sono finiti nomi illustri della politica, dal Premier Matteo Renzi a Silvio Berlusconi e Beppe Grillo, ma i problemi sono arrivati quando è stato chiesto a Siffredi di scegliere tra il ministro Maria Elena Boschi e Selvaggia Lucarelli, due tipologie di donne dalle personalità totalmente diverse sotto le lenzuola. Stando alla decisione inappellabile dell’esperto, la Lucarelli ha perso la sfida perché, secondo Siffredi, se è vero che la Boschi è una vera tigre dal volto angelico, la blogger nasconderebbe un animo da agnellino dietro una corazza aggressiva ed inattaccabile. Ma la cosa non poteva passare certo inosservata.

E visto che Selvaggia è onnipresente e non si lascia sfuggire nulla, ha replicato prontamente alla provocazione sulla sua pagina Facebook: “Ieri in un’intervista radio (La zanzara) Rocco Siffredi ha fatto considerazioni sulla mia vita sessuale dicendo che secondo lui sembro aggressiva ma poi sono un agnellino. A parte che vista la fonte, era peggio se diceva che sono una pecora. A parte che, come diceva mia nonna, ‘chi parla de focaccia è perché c’ha fame de focaccia’. Ah Rocco. Agnellino ‘a soreta“. Per il momento tutto tace dal fronte Siffredi, ma si prevedono scintille visti i caratterini dei due contendenti.

test di medicina 2014

Specializzazioni Medicina: nuovo decreto MIUR

Raffaella Fico niente matrimonio: Gianluca Tozzi è già sposato