in

Selvaggia Lucarelli vs Aurora Ramazzotti: “In lei neanche il fascino del nulla”

La scelta di Sky di affidare ad Aurora Ramazzotti, fglia diciannovenne di Michelle Hunziker ed Eros Ramazzotti, la conduzione della striscia pomeridiana di X Factor, ha provocato una querelle molto accesa sulla rete, con aspre critiche tra cui quella di “raccomandata” è la più cliccata. Per smorzare le polemiche è intervenuto anche papà Eros, che ha invitato gli “invidiosi” a vedere all’opera la figlia prima di esprimere giudizi così velenosi.

Naturalmente non si è lasciata sfuggire l’occasione la nota polemista, Selvaggia Lucarelli, che dalla lontana Tokio, in un articolato post su Facebook, ha voluto scrivere parole non molto generose: “Il problema non è Aurora. Che la ragazza volesse andare a parare lì s’era capito abbondantemente vista la richiesta spasmodica di attenzioni, ma si sperava che mamma e papà le dessero il saggio consiglio di fare altro. Siccome però Aurora è maggiorenne e pure se il consiglio c’è stato è comunque libera di fare di testa sua, si confidava nella saggezza di produttori, autori tv e direttori di rete. La saggezza di non farle proposte che non fossero al massimo ‘la figlia di’ a Pechino express o altre piccole opportunità per dire ‘esisto’, non per dire ‘faccio la conduttrice‘”.

E poi Selvaggia ha voluto infierire: “Per lavorare in TV a volte basta anche poco, basta l’effimero. Ecco. Io in lei non vedo manco il fascino del nulla. Fosse solo una gran bellezza capirei, ma è una ragazza normale. Fosse una gran simpatia, avesse dei guizzi, mi raccontasse qualcosa, capirei, ma pure sul web è il nulla. I numeri contano poco, se decidessero le sorti TV io condurrei Sanremo e Luca Bizzarri sarebbe papa. Fosse una ribelle, un’artista mediocre che ci fa sorridere , un discreto talento che vuole emergere, una buffa, una sciroccata, una trasgressiva, una nerd, una che riesce a colpire per una qualunque ragione che non sia ‘la mamma è Michelle e il papà Eros’, io credo che in fondo ce ne faremmo tutti una ragione. Ma qui davvero, non manca la sostanza, manca anche la vacuità. Non manca solo il merito, ma anche un qualunque demerito, purché interessante. P.s. Quelli che ‘beh dai, aspettiamo a giudicare, vediamo come va’, mi devono far capire una cosa: si va a tentativi con il programma di punta di una rete? Uno che vuole correre lo si fa esordire alle Olimpiadi?” Ora si aspetta la replica dei dirigenti di Sky e del talent show di X Factor.

Nata e cresciuta in Sicilia. Studi classici e giuridici, lettrice appassionata di poesie e letteratura. Convinta sostenitrice che esiste una seconda possibilità in ogni campo anche per l'Italia.

Wawrinka Kyrgios Montreal

Tennis, scintille tra Wawrinka e Kyrgios a Montreal: offese alla fidanzata dello svizzero

Riforma pensioni 2015 news, atteso accordo su Opzione Donna, Esodati, ricongiunzioni gratuite e congedo parentale