in ,

“Sento ogni notte delle voci, ridatemi i soldi”: va ad abitare in una casa teatro di una strage

Joanna Aeosana sentiva di aver fatto un ottimo affare e invece… Utah,West Valley City, una famiglia si trasferisce e acquista una casa apparentemente meravigliosa. Qualcosa di inquietante, però, si manifesta sin da subito nella routine familiare: sotto la doccia si sentono dei pianti, voci strane nella notte, porta del garage che si blocca da sola. I nuovi inquilini, quasi per gioco, fanno qualche ricerca sulla casa e ciò che scoprono li sciocca.

casa spiriti

Nel 2009 una tragedia investe la famiglia che viveva precedentemente nella casa incriminata. Susan, madre di famiglia, sparisce nel nulla; dopo un paio d’anni i sospetti per la sparizione e l’omicidio della donna si concentrano sul marito. Josh Powell, questo il suo nome, si serra in casa con i due figli, accende il gas e aspetta con loro il tragico epilogo. Un suicidio-omicidio che ha sconvolto l’America.

Joanna e la sua famiglia, dopo aver scoperto questo precedente, si sono detti convinti che la casa sia infestata dagli spiriti. Per questo motivo la donna ha deciso di abbandonare la magione a favore di un appartamento mentre intenta una causa, abbastanza singolare, finalizzata a sciogliere il contratto di locazione e restituzione del denaro pagato.

Il ferrarista Fernando Alonso

F1: Gran Premio d’Italia, la strategia di Fernando Alonso

Roy Andersson vincitore Leone D'Oro 2014

Venezia 2014, vincitore Leone D’Oro: “A Pigeon Sat on a Branch Reflecting on Existence” di Roy Andersson