in

Separazione Bellucci Cassel: la fedeltà non contava, l’unica certezza erano le figlie

L’Ansa batte ufficialmente la notizia della separazione di una delle coppie più fascinose del jet set; l’italiana attrice Monica Bellucci, attrice affermata ormai a livello mondiale ed il bohemien Vincent Cassel sposati dal 1999, dopo 14 anni anni di matrimonio e due figlie, Deeva e Leonie annunciano la fine ufficiale della loro unione. I due non hanno mai nascosto di vivere la loro relazione nel totale rispetto della libertà e degli spazi reciproci, senza tenere conto delle esigenze come attori. Nemmeno la coppia emancipata, però, pare avercela fatta.

tradimento

Attualmente la bella attrice è impegnata sul set del film “Sulla via lattea” in Serbia, del grande regista di Emir Kusturica, di cui è protagonista femminile. Fatali, dato l’epilogo di questo matrimonio, suonano ora le parole che Monica aveva pronunciato circa la sua visione del futuro: “Purtroppo non c’è una legge che tenga insieme due persone, o un contratto che le obblighi. Magari ci fosse: la seguiremmo e sapremmo tutti dove andiamo. E invece non sappiamo nulla, e quindi anch’io faccio così, anch’io vado avanti giorno per giorno. Un rapporto di coppia funziona o non funziona, e non c’è dato sapere fino a quando. L’unica cosa sicura nella mia vita sono le mie figlie; io sono italiana e per noi italiani la famiglia è tutto, in particolare i figli. Il resto viene dopo”.

Anche in relazione al tradimento la Bellucci è sempre parsa estremamente pragmatica, la bella attrice ha più volte dichiarato di essere tendenzialmente disinteressata ai tradimenti della carne, preferisce non sapere; l’importante, asseriva la sex symbol, è che la persona che amo ci sia quando ho bisogno.

 

Seguici sul nostro canale Telegram

Anticipazioni Beautiful martedì 27 agosto: Eric nuovo amministratore delegato e la sfida a squadra tra Taylor e Brooke

Come curare il senso di depressione dopo le vacanze