in

Sequel per Dodgeball – Palle al Balzo?

Dopo nove anni arriva la notizia di un possibile sequel della divertente commedia Dodgeball – Palle al balzo.
Così una coppia del Frat pack di cui abbiamo parlato pochi giorni fa qui, si potrebbe riunire di nuovo.
Ben Stiller e Vince Vaughn dovrebbero riprendere i loro ruoli, il primo nei panni dell’ottuso White Goodman, il secondo del tranquillo La Fleur.

Nel film del 2004 White Goodman è proprietario della palestra alla moda GloboGym e sta tramando per impossessarsi di quella più scalcinata e frequentata da sportivi sui generis di La Fleur.
La Pinco Pallino Joe è in bancarotta e per procurarsi i 50mila dollari necessari a salvare lo stabile, La Fleur e i suoi iscritti decidono di iscriversi ad un torneo di dodgeball.
Non sanno che dovranno scontrarsi contro la fortissima squadra di Goodman.

Nel cast originale c’erano anche Christine Taylor, Rip Torn, Justin Long e Stephen Root ma ancora non sappiamo come sarà composto quello del sequel. Quasi sicuramente ci sarà la simpatica Christine Taylor ci sarà, visto che la moglie di Ben Stiller ha lavorato praticamente in tutti i film del marito.
Da affezionato di Star Trek spero anche di rivedere il viso ingrassato ma ancora ammiccante di William Shatner come presidente della lega di dodgeball!

La produzione è una collaborazione fra la Red Hour Films di Ben Stiller e la 20th Century Fox mentre lo script per il momento è stato affidato a Clay Tarver, uno sceneggiatore che ha lavorato per lo più in televisione e che ha collaborato solo una volta con J.J. Abrams.
Visto che è tutto ancora incerto anche sulla trama non ci sono indiscrezioni ma solo ipotesi. Nella pellicola originale non c’erano premesse per un sequel, quindi è probabile che stavolta i due rivali debbano unirsi per far fronte contro un nemico comune più potente.
Se Tarver lavorerà effettivamente alla sceneggiatura dovrà impegnarsi parecchio per cercare di bissare il successo dell’originale.
Nel 2004 Dodgeball ha incassato 167 milioni dollari in tutto il mondo con un budget di produzione di soli 20 milioni ed è stato accolto con enfasi sia dalla critica che dal pubblico.

In attesa di saperne di più ecco qualche spezzone dal film.
Il mitico Chuck Norris!

Ben Stiller e Christine Taylor – Dobbiamo “scappare”…

Profumi mattutini

E infine il trailer originale in inglese.

Written by Federico Elboni

Laureato in Lettere Moderne presso l'Università degli Studi di Pisa, appassionato di tecnologia (del mondo Apple in particolare), letteratura, psicologia e fotografia, amante del cinema e operatore cinematografico da anni, prima dell'avvento del digitale.
Su Urban Post si occupa di Cinema.
Lavora come project e content manager.

Calciomercato Bayern Monaco: preso Gotze, arriva anche Lewandowski?

Matteo Renzi premier? Ecco cosa dicono il web e i social network