in ,

Serbia – Italia Under 21 risultato finale: 1-1 sintesi e highlights Qualificazioni Euro 2017

Ottima prova dell’Italia Under 21 guidata da Gigi Di Biagio che raccoglie un punto importantissimo a Novi Sad contro l’ostica Serbia. Le due squadre arrivavano a questa partita a punteggio pieno con 0 gol subiti in 3 partite. Con questo pareggio, dunque, sia la Serbia che l’Italia mantengono la testa del Gruppo 2 con dieci punti. Nell’altra sfida del raggruppamento la Lituania ha vinto a sorpresa contro l’Irlanda che non ha sfruttato l’occasione ed è rimasta a 9 punti appaiata alla Slovenia.

L’Italia Under 21 scende in campo con un 4-4-2 decisamente offensivo con Berardi e Benassi sulle corsie e Cerri e Boateng coppia d’attacco. Partono meglio i ragazzi di Di Biagio che vanno vicini al vantaggio con Benassi di testa e poi con Berardi che sbaglia una clamorosa occasione a tu per tu con Radunovic. Italia Serbia si affrontano a ritmi altissimi, ma sono ancora gli azzurri a rendersi pericolosi con una bella conclusione di Mandragora deviata. Al 38′ il portiere azzurro Cragno è chiamato agli straordinari su Cavric e su Milinkovic poi. Prima della fine del tempo c’è ancora tempo per Berardi che non riesce ad approfittare di un retropassaggio errato di Gajic.

Comincia il secondo tempo di Serbia Italia e dopo 2′ arriva la doccia fredda per gli azzurrini. Con molta fortuna il laziale Milinkovic-Savic beffa Cragno con un tiro cross alquanto velleitario che però centra il bersaglio grosso. L’Italia sembra accusare il colpo e rischia di subire il raddoppio con il tiro di Antonov che accarezza il palo. Al 54′ Cerri spara alto una palla d’oro di Benassi ma, fortunatamente, 2′ più tardi l’altro laziale, Cataldi, trova il pareggio con un bel tiro di controbalzo che si insacca all’angolino basso. Dopo il pareggio l’Italia si fa più prudente ma non rinuncia a giocare e a pochi minuti dalla fine rischia di fare il colpo grosso con la rovesciata di Benassi che termina fuori di poco e poi si soffre parecchio fino al fischio finale, ma non c’è niente da fare: Serbia Italia termina 1-1. Ottimi segnali per Di Biagio da Novi Sad, ora la sua Italia ha la strada spianata verso gli Europei 2017.

iPhone 7 video uscita prezzo news: concept del melafonino ultrathin con iOS 10

rimini beach mini maker faire

Rimini Beach Mini Maker Faire: il 14 e 15 Novembre la prima edizione della fiera dedicata a makers e creativi