in

Sergio Marchionne funerali: dove e quando saranno celebrati? Ecco le ultimissime

Sergio Marchionne, è arrivata la conferma dall’ospedale di Zurigo nella giornata di ieri, dopo quanto aveva dichiarato il suocero: l’ex ad di FCA era malato da tempo. “Sergio Marchionne era un paziente dell’Ospedale universitario di Zurigo. Da più di un anno si era sottoposto a diverse cure per una grave malattia”. L’Universitätsspital di Zurigo ha confermato, dunque, per la prima volta che l’ex amministratore delegato di Fca era un paziente della struttura. L’ospedale ha precisato che durante la degenza “si è fatto ricorso a tutte le possibilità offerte dalla medicina di punta, ma il signor Marchionne purtroppo è deceduto. Ne siamo estremamente dispiaciuti ed esprimiamo alla famiglia le nostre più sentite condoglianze.” Ma dove si svolgeranno i funerali per commemorare Sergio Marchionne?

Sergio Marchionne funerali: dove e quando saranno celebrati?

Si terranno in forma strettamente privata i funerali di Sergio Marchionne, l’ex ad di Fca morto a 66 anni a Zurigo. Ancora non è stato confermato il luogo delle esequie, che si potrebbero svolgere in Svizzera, dove risiedeva, o a Chieti, sua città d’origine. Nessun funerale pubblico dunque per il manager: tuttavia le aziende del gruppo Agnelli lo ricorderanno in due cerimonie che si terranno in momenti diversi. Una a Torino, e John Elkann vorrebbe ricordare il manager al Santuario della Consolata – chiesa “di famiglia” degli Agnelli – a fine agosto. A settembre appuntamento ad Auburn Hills, Detroit, sede del gruppo Chrysler negli Stati Uniti.

Sergio Marchionne, dove sarà sepolto?

Come riporta La Repubblica, infine, la salma di Marchionne sarà molto probabilmente cremata e portata a Toronto, accanto a quella della madre del manager.

Stop lavori Tav costo, prezzo ‘altissimo’: Salvini avverte il M5S, si spacca il Governo?

Ultimi sondaggi elettorali, Quorum: percentuali dei partiti al 10 luglio 2018

Bonus Assunzioni 2018, in cosa consiste la proposta di Di Maio? Ecco le linee guida